There are 54.970 boxer records, at least 535.565 bouts and 10.305 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

A CASERTA IL TORNEO WSB

 

WSB Milano Thunder: domani il match contro Astana Arlans

Milano_thunder_Astana_ArlansCaserta, 1 Dicembre 2011 – “Emozione e tensione” queste le sensazioni dominanti tra i campioni del Dolce & Gabbana Milano Thunder, pronti a salire sul ring davanti al proprio pubblico al Palamaggiò di Caserta, contro gli Astana Arlans, finalisti della scorsa edizione.
Torno a combattere qui dopo tre anniracconta il capitano Clemente Russo - Quella volta, in una amichevole di preparazione olimpica contro la Russia, ricordo che, per la voglia di strafare e dimostrare la mia forza, avevo combattuto malissimo e fatto una figuraccia. Davanti alla tua gente corri questo rischio, ma stavolta mi sento più maturo e spero di avere maggiore controllo delle mie emozioni. L’accoglienza della città è stata straordinaria, ma me l’aspettavo. Nelle palestre in cui ci siamo allenati, in giro, anche semplicemente nei bar dove ci siamo fermati a prendere un caffè, siamo stati salutati da affetto ed entusiasmo e spero che questo convinca tutti a tornare qui una seconda volta.”


Non c’è solo il brivido di fare il sacco davanti al maestro che ti ha cresciuto, come è accaduto nella palestra “Excelsior” o nella “Medaglia d’oro”, c’è anche e soprattutto il match, con le sue difficoltà e le sue incognite: “Astana è forte, ma vinciamo noi”, è ancora Clemente a parlare, a nome però di tutto il team che si è preparato con grande attenzione e carica agonistica per un incontro che potrebbe essere decisivo per la classifica finale del girone.


Astana si presenta a Caserta per strappare i tre punti, portando 2 dei suoi migliori pugili: Mussafirov e Benchabla, finalista e campione individuali della prima edizione di World Series of Boxing, nelle loro categorie.

Nei 54 kg il maestro Francesco Damiani ha dovuto operare la scelta più dura, potendo schierare solo uno dei suoi campioni campani e dovendo così rinunciare a Vittorio Parrinello, peraltro bloccato da un problema alla zona cervicale che gli ha impedito di allenarsi nelle ultime settimane. Sul ring sale quindi Vincenzo Picardi, che affronta il kazako Daniyar Tokbayev, 23 anni, stessa categoria AIBA del napoletano, esordiente in WSB.

Quella dei pesi leggeri si annuncia come una delle due sfide infuocate della serata: Domenico Valentino, dopo le buone prestazioni agli ultimi Europei e Mondiali e la vittoria contro Los Angeles, incontra Yerzhan Mussafirov (Kaz), vicecampione WSB, il quale rende qualche cm a Valentino (168 vs 173) ed ha un record di 7-2 in questa competizione.

Nei 73 kg il mancino Khussan Baimatov, 21 anni esordisce nelle World Series contro il nostro Sergiy Derevyanchenko, il quale, dopo la straordinaria vittoria nella prima edizione, ha dimostrato di avere ancora voglia di sorprendere, con un primo match a Mumbai dominato e vinto per TKO.

Altra sfida che ci lascerà con il fiato sospeso fino all’ultimo round è quella nei medio massimi, che sarà la rivincita della finale individuale di categoria della prima edizione WSB. Di nuovo uno di fronte all’altro Ludovic Groguhé, autentico colpo di mercato dei Thunders, strappato ai campioni del Paris United, e
Abdelhafid Benchabla, algerino di 185 cm.

Infine nei +91 kg il beniamino di casa, Clemente Russo, affronta Deszhan Ospanov, il quale ha esordito in WSB con una sconfitta a Los Angeles contro Torres. Il giovane kazako è alto 190 cm ed ha appena vinto i campionati asiatici.

Il match sarà, come sempre, trasmesso integralmente in diretta su Sportitalia2 alle 21:00 di Venerdì ed in replica, sullo stesso canale, alle 10:00 e alle 18:00 di Sabato 3 Dicembre.

(Fonte: www.wsbmilano.com - Ufficio Stampa Dolce&Gabanna MilanoThunder)

Sito Web FPI:  www.fpi.it/index.php

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

A Milano, un programma, tre titoli di Priminao Michele Schiavone Quando il capoluogo lombardo poteva essere definito un baluardo dell’organizzazione pugilistica italiana, il promoter milanese Eg...

14/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 OTTOBRE DEL 1956

Guido Mazzinghi batte Marino Faverzani di Priminao Michele Schiavone La prima ed unica difesa del titolo italiano dei pesi medi sostenuta dal toscano Guido Mazzinghi avvenne il 13 ottobre 1956 a Milan...

13/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 OTTOBRE DEL 1974

Efisio Pinna vincitore in Sudafrica di Priminao Michele Schiavone Il pugile cagliaritano Efisio Pinna fu l’unico vincitore prima del limite del sudafricano Kokkie Oliver, che affrontò a J...

12/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 OTTOBRE DEL 1984

Luigi Marini, due volte campione nazionale di Priminao Michele Schiavone Tra i pugili che hanno conquistato più di una volta il titolo italiano si trova il marchigiano Luigi Marini che l'11 ott...

11/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 10 OTTOBRE DEL 1986

Claudio Nitti campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Il tarantino Claudio Nitti tornò al successo dopo il fallito tentativo di conquistare la cintura italiana dei pesi superpiuma con u...

10/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 9 OTTOBRE DEL 1965

Maurice Tavant avversario di sette italiani di Priminao Michele Schiavone Tra le tante sfide continentali combattute tra italiani e francesi, quella tenuta il 9 ottobre 1965 a Lione, in Francia, tra i...

09/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS