There are 55.056 boxer records, at least 536.266 bouts and 10.738 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

NODARO, BUON PROTAGONISTA TLB E UNIVERSITATI

 

 

Edoardo Nodaro: un rompiscatole sul ring

di  Alfredo Bruno

Edoardo Nodaro, 23 anni, è un’altra delle rivelazioni della Boxing Arcesi. Combatte tra i mediomassimi e nel breve giro di due anni ha già incontrato i migliori del Lazio e d’Italia con alterna fortuna. E’ stato anche buon protagonista alle TLB e agli Universitari. Fisico asciutto e longilineo ha una boxe schematicamente semplice fatta di colpi dritti, ma efficace. Riesce quasi sempre a finire in crescendo e questo crea non pochi problemi ai suoi avversari. E’ un atleta in evoluzione ma affidabile per l’applicazione che mette negli allenamenti. Parlandoci sembra un giovane capitato nel mondo della boxe per caso, ma ci costringe ben presto a ricrederci.
 
 
Perché la boxe?
“Man mano che crescevo ho sempre avuto la passione per gli sport da combattimento e quello per antonomasia è sempre stato il pugilato. Ho cominciato a venire in palestra circa tre anni fa. Qui da Arcesi si allenava mio cugino, quindi mi sono iscritto ed è diventato per me una droga in senso positivo, perché mi piace e mi fa stare bene”.
 
Il pugilato lo segui anche fuori dal ring?
“Non molto, non mi piace andare a vedere i match degli altri. Ammetto di essere abbastanza ignorante in materia. Seguo solo quello che fanno i miei amici”.
 
Cosa fai nella vita?
“Studio giurisprudenza. Sto finendo il quarto anno. In più sto studiando per diventare agente di Assicurazioni, adesso sono collaboratore assicurativo e devo prendere l’abilitazione statale”.
 
Hai qualche hobbies?
“Ho poco tempo libero. Ma in quel poco tempo sto con i miei amici, cerco di rilassarmi. Sono anche appassionato di tecnologia. Mi piace uscire, fare due passi, leggere un libro”.
 
Che tipo di libri leggi?
“Mi piaccioni i fantasy. L’ultimo che ho letto comunque è stata la biografia di Mike Tyson, un libro che mi hanno regalato e che ho trovato molto interessante”.
 
Cinema?
“Non mi dispiace, ci vado con gli amici. Mi piacciono un po’ tutti i generi. Preferisco andare a vedere un film che stare in discoteca fino alle 4 olle 5 del mattino”.
 
Un ricordo negativo e uno positivo nel pugilato?
“Di ricordi positivi ne ho tanti, di negativi fortunatamente neanche uno. Le sconfitte che ho subite le ho viste sempre positivamente, perché mi hanno insegnato qualcosa”.
 
L’avversario che ti ha impressionato di più?
“Di quelli che ho incontrato direi di no. Pero ho fatto un paio di allenamenti e da sparring con Adriano Sperandio, ex campione, e devo dire che in Italia non credo che ci sia un 81kg. bravo come lui. Mi ha surclassato sotto tutti i punti di vista. Oltre ad una grande esperienza è un concentrato di preparazione, velocità e mentalmente ha subito elaborata una scheda tecnica dei miei pregi e difetti. Se poi passiamo ai professionisti sono rimasto impressionato da Mirco Ricci, un vero talento, e Valerio Ranaldi per la sua aggressività che io invidio”.
 
Cosa intendi per aggressività?
“Cattiveria agonistica all’interno del ring, Ranaldi riesce, quando serve, a spingere al massimo. Mi rapporto molto al suo stile”.
 
Come ti definisci?
“Come pugile mi definisco un rompiscatole, sono uno che sta sempre lì, sempre attaccato per tre round. Fortunatamente non ho problemi di fiato, perché ci abbiamo lavorato molto; questo mi consente di avere una buona forma fisica, spesso superiore a quella dei miei avversari. Sui tre rounds non ho mai avuto problemi”.
 
Sei superstizioso?
“Poca roba. Sono sempre io che salgo sul ring e non sento più di tanto la pressione”.
 
Molti come te iniziano da amatori…
“Bisogna avere l’umiltà quando combatti per la prima volta, di non arrabbiarsi quando prendi i cazzotti dall’avversario. Io come gli altri ho disputato i primi match con gente più esperta, ed è avvilente che tu ti prepari e sacrifichi, poi sul ring c’è uno più bravo di te. Ci vuole tanta umiltà e tanta testa per ragionare”.
 
Alfredo Bruno

 

 

 

Archive

IL RICORDO DI ROCKY LOCKRIDGE

Deceduto a 60 anni compiuti da poco di Primiano Michele Schiavone Venerdì 8 febbraio 2019 – È giunta notizia che nella giornata di ieri è venuto a mancare l’ex campion...

08/02/2019

L'ULTIMO LIBRO DI VINCENZO BELFIORE

LA BOXE NELLA STORIA E SUI BANCHI DI SCUOLA di Alfredo Bruno Fare un elenco dei libri scritti da Vincenzo Belfiore non è impresa facile se poi ci mettiamo anche quelli a cui ha partecipato o collaborato. Par...

01/02/2019

NUOVA DATA PER L'INGRESSO NELL'OLIMPO DEL PUGILATO

Spostato all'anno nuovo l'evento inaugurale L’annunciata inaugurazione del Salone della Fama dedicato alla boxe è stata rinviata sine die per permettere la più ampia partecipazione dei nominati. ...

16/12/2018

ADDIO AL TEDESCO MARKUS BEYER

Protagonista della rinascita tedesca di Primiano Michele Schiavone 4 dicembre 2018 – Nella giornata di ieri a Berlino è venuto a mancare l’ex campione Markus Beyer. Soprannominato 'Boom-Boom' ini...

04/12/2018

IL 16.12 PRIMI INGRESSI NELL'OLIMPO DEL PUGILATO

Il Salone Della Fama Sportiva Italiana sarà inaugurato dalle Stelle del Pugilato L’annuncio fatto il 29 maggio scorso sul sito sportenote con il quale l’Ente Italiano d’Iniziativa Sociale (EIdIS) ha res...

04/11/2018

ADDIO A PIERO DEL PAPA

Una carriera da grande protagonista di Alfredo Bruno Lunedì 29 ottobre 2018 -- La boxe italiana è stata colpita da un altro doloroso lutto per la scomparsa di Piero Del Papa a Pisa, lo scorso sabato 2...

29/10/2018

IL RICORDO DI KARL MILDENBERGER

Morto a due mesi dall'81mo compleanno di Primiano Michele Schiavone Sabato 6 ottobre 2018 – Karl Mildenberger, uno dei più popolari pugili tedeschi affermatisi durante l’occupazione...

06/10/2018

MORTO GRACIANO ROCCHIGIANI

Morto in un incidente a Belpasso il campione di Boxe Graciano Rocchigiani L'ex campione del mondo sarebbe stato investito da un'auto: aveva 54 anni ed era padre di due bambini cataniatoday.it L'e...

03/10/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS