There are 55.037 boxer records, at least 536.089 bouts and 10.585 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

I PROF ITALIANI VERSO IL RISVEGLIO DELLA PRIMAVERA

 

 

Il professionismo italiano abbandona il sopore invernale

di Primiano Michele Schiavone

Mercoledì  17 febbraio 2016 – Iniziamo finalmente a conoscere le prime iniziative di un livello più elevato delle manifestazioni pugilistiche italiane. Fino alla settimana scorsa le riunioni offerte sono state di caratura "mista", con un combattimento tra professionisti, al massimo due, ed il resto con i dilettanti; a Bari è stato addirittura presentato un programma con un solo confronto a torso nudo, sulle 6 riprese, senza alcun combattimento amatoriale. Se abbiamo tenuto bene il loro conto dell’inizio del 2016 possiamo dire che sono state 9 le manifestazioni svolte per un totale di 12 combattimenti. Il confronto con lo stesso periodo dell’anno scorso è impietoso: 25 compresi 1 titolo EBU maschile, 1 EBU femminile, 1 UE, 3 italiani e 2 IBF (internazionale ed intercontinentale). Di contro quest’anno vi è stata una importante affermazione all’estero, la conquista del titolo mondiale WBA dei pesi supermedi da parte del romano Giovanni De Carolis, che ha avuto vasta eco sul territorio italiano. Parliamo di cifre e di confronti statistici solo per offrire ai lettori elementi di comparazione, senza voler andare oltre questa iniziativa, lasciando ad altri il compito di indagare sui fenomeni organizzativi, le cause ed i rimedi connessi alle contrazioni registrate.
Le riunioni miste dei prossimi giorni si svolgeranno il 20 febbraio a Milano, con il debutto del welter ucraino Lilian Vataman contro Davide Calì (1-6-0) e la sfida tra i medi Emanuele Zagatti (0-2-0) ed Alain Kourouma (1-5-0); il 21 a Roma con il medio Riccardo Lecca (11-2-1) impegnato contro l’ungherese Gyula Nagy (4-1-0); il 27 a Mestre, Venezia, si troveranno di fronte i superleggeri Davide Festosi (4-0-0) e Marco Battaglia (1-0-0); il 28 a Nettuno, in provincia di Roma, si batteranno i pesi leggeri Carel Sandon (18-1-0) contro Ciccio Invernizio (7-3-1) e Michael Magnesi (3-0-0) con Albert Ciprian (4-2-0).
Poi arriverà marzo che si aprirà con la sfida del superwelter italiano Marcello Matano (16-1-0) allo statunitense Julian Williams (21-0-1), che si giocherà all’estero, a Bethlehem, Pennsylvania, negli Stati Uniti d’America. Il confronto del 5 marzo sarà valevole quale semifinale al titolo mondiale IBF delle 154-libbre. L’americano occupa la posizione numero 5 nella classifica mondiale dell’ente, l’italiano lo segue al numero 6. Chi vincerà andrà ad occupare il primo posto, in attesa di essere designato sfidante obbligatorio del campione Erislandy Lara.
Un altro italiano impegnato all’estero sarà il massimo-leggero Mirko Larghetti (24-1-0), che il 19 marzo affronterà il danese Micki Nielsen (20-0-0) nella cittadina di Albertslund, nel tentativo di strappargli la cintura WBC International cruiserweight. Larghetti salirà sul ring al posto dell’infortunato Giacobbe Fragomeni.
Passando all’esposizione delle riunioni titolate che avranno luogo in Italia, il primo evento importante si terrà a Roma il 12 marzo, con il locale Mirco Ricci (17-2-0) impegnato contro il britannico Bob Ajidafe (16-2-0) per la conquista della vacante cintura dell’Unione europea dei pesi mediomassimi. L’organizzatore della serata ha previsto sullo stesso ring la presenza del campione italiano mediomassimi Orial Kolaj (17-5-0), insieme alle giovani promesse quali il medio Vincenzo Bevilacqua (6-0-0), il welter Damiano Falcinelli (6-0-0) ed il massimo-leggero Mattia Faraoni (2-0-0).
Su 12 campionati nazionali previsti uno solo ha la data certa, quello dei pesi supergallo tra il campione Vittorio Parrinello (6-0-0) e lo sfidante ufficiale Luca Rigoldi (9-0-1), programmato per il 18 marzo a Vicenza. L’organizzazione della serata prevede di offrire al pubblico le esibizioni del massimo-leggero Fabio Turchi (3-0-0), del welter Dario Morello (2-0-0), del mosca Mohammed Obbadi (7-0-0) e della femmina peso gallo Vissia Trovato (3-0-0).
Il primo titolo europeo dell’anno troverà posto a Firenze il 22 aprile con la difesa ufficiale della cintura EBU dei pesi welter da parte del campione Gianluca Branco (49-3-1) che affronterà lo sfidante ufficiale Leonard Bundu (32-1-2). La serata sarà arricchita dalla presenza del superwelter Orlando Fiordigiglio (23-1-0), del superpiuma Angelo Ardito (8-5-2), del massimo-leggero Fabio Turchi (3-0-0) e del mosca Mohammed Obbadi (7-0-0).
Sempre in campo continentale assisteremo al campionato EBU dei pesi medi, aggiudicato all’asta ma ancora senza sede e data, tra l’italiano Matteo Signani (23-4-3) ed il russo Dmitry Chudinov (18-1-2)
Lo stesso vale per la sfida italiana tra Matteo Modugno (18-0-0) e Salvatore Erittu (27-2-0), valevole per il vacante campionato dell’Unione europea dei pesi massimi, conclusa a trattativa privata, che cerca dove e quando svolgersi.
Un altro match senza data è quello tra il laziale Giodi Scala (9-1-0) ed il francese Omar Lamiri (16-2-0), valevole per la difesa obbligatoria della cintura dell’Unione europea dei pesi gallo da parte dell’italiano. Il match avverrà in Francia dopo che l’aggiudicazione all’asta è stata fatta ad una organizzazione transalpina.
 
Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 25 APRILE DEL 1972

Ben Villaflor vince il titolo mondiale di Priminao Michele Schiavone Il dodicesimo campione mondiale delle Filippine in ordine di tempo fu Ben Villaflor, che il 25 aprile 1972 conquistò il tito...

25/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 24 APRILE DEL 1961

Harold Johnson stende Von Clay di Priminao Michele Schiavone Risale al 24 aprile 1961 la data nella quale furono introdotte e applicate la regola riguardante il conteggio obbligatorio degli 8 secondi ...

24/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 APRILE DEL 1971

Bepi Ros piega Baruzzi di Priminao Michele Schiavone Il veneto Bepi Ros divenne campione italiano dei pesi massimi per la seconda volta il 23 aprile 1971 a Bologna, dove riprese la cintura dal brescia...

23/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 APRILE DEL 1946

Origo sfida Cortonesi per il titolo di Priminao Michele Schiavone Al ligure Dario Origo toccò competere per il campionato italiano dei pesi piuma il 22 aprile 1946 nella sua Genova, contro il c...

22/04/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, TONY DE MARCO

Al secolo Leonardo Liotta di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Tony De Marco è stato il quarto pugile, con sangue italiano nelle vene, a conquistare la corona mondiale dei pesi welter dopo...

21/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 APRILE DEL 1934

Carlo Cavagnoli pareggia con Edelweis Rodriguez di Priminao Michele Schiavone La prima difesa del titolo italiano dei pesi mosca da parte del campione Carlo Cavagnoli ebbe luogo a Parma il 21 aprile 1...

21/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 APRILE DEL 1985

Lupino, più volte campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Il sardo-piemontese Maurizio Lupino partecipò al suo primo campionato professionistico il 20 aprile 1985, a Ceriale in p...

20/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 APRILE DEL 1985

Julio Cesar Chavez liquida Ruben Castillo di Priminao Michele Schiavone Il messicano Julio Cesar Chavez mise in gioco per la prima volta la sua cintura mondiale WBC dei pesi superleggeri contro Ruben ...

19/04/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS