There are 54.965 boxer records, at least 535.518 bouts and 10.269 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

LAZIO IN LUTTO PER MARIO LIBERTINI

 

 

Il Lazio in lutto per Mario Libertini: domani i funerali.

di Alfredo Bruno

Mario Libertini ci ha lasciato in quello che definirei un “anno bisestile” per la boxe laziale. Il personaggio non è circoscritto alla città di Latina dove aveva la residenza, essendo nato 78 anni fa a Priverno, ma a tutta la boxe italiana, anche quella che conta, nella sua plurima incredibile attività di pugile, organizzatore, procuratore, Consigliere di Comitato, presidente per lungo tempo della Boxe Latina. Il suo approccio con la boxe iniziò negli anni ’50, un colpo di fulmine che lo portò a celebrare un’ ipotetica Nozze di Diamante. Si distinse subito tra i dilettanti: un peso leggero di ottima qualità, che fece parte per un buon periodo della Nazionale. Il suo esordio al professionismo avvenne nel 1962, ma durò solo fino al 1965. Si tolse comunque qualche soddisfazione, pur non arrivando a confrontarsi per il titolo, anche se a detta di molti aveva i mezzi. Superò gente di un certo valore come Fontana, Lionetti, Calcaterra, Tramonti. Il suo ultimo match fu quello vinto su Tullio Zanirato a Frosinone. Appese i guantoni al chiodo, ma non abbandonò la boxe. Lavorò nella ditta di Eduino Zucchet, un altro grande appassionato della boxe e grande organizzatore, che riuscì a portare Ray Sugar Robinson a combattere al Palazzetto romano. Libertini apprese l’arte e non la mise da parte, anzì divenne imprenditore fondando la Li.Ma., azienda di derattizzazione e pulizie, ma quello che più conta resta il fatto che si cimentò con successo anche nell’organizzazione con numerosi titoli italiani disputati nella zona pontina e fuori, con alcuni protagonisti famosi come Petriglia, Adinolfi, Bruschini, Battistutta e altri. Grazie a lui il Palazzetto di Viale Tiziano incrementò il suo famoso venerdì pugilistico, un ritrovo per tutti gli appassionati che avevano modo, così, di seguire i propri beniamini. Dal 1971 si affiliò come procuratore amministrando tra gli altri Marrocco e Sanna, due pugili per i quali stravedeva. Finito il magic moment degli anni ’60 la boxe cominciò a perdere colpi, soprattutto nell’organizzazione. Pian piano anche Libertini cominciò a defilarsi, era in atto una trasformazione in cui la boxe cominciò a manifestare segni di declino soprattutto con la difficoltà dell’intervento televisivo, sempre più esigente e meno remunerativo per chi organizzava e soprattutto per chi combatteva. Il suo intervento nel pugilato, pur se ridimensionato per esigenze di tempo, lo vide comunque protagonista a livello dirigenziale con il Comitato Laziale, ma soprattutto come Presidente della Boxe Latina. Una carica che tenne per lungo tempo insieme a fedeli collaboratori come Celio Turrini, Domenico Prezioso e Roberto Montefusco. Ripeteva come uno slogan: “Il pugilato del Lazio deve sempre passare in qualche modo per Latina e dintorni”. Sotto di lui si sono organizzati nel 1980 e 1989 i Tricolori dei Novizi. Grandi campioni hanno avuto modo di combattere non solo a Latina, ma anche a Terracina, Priverno, per non parlare di Cisterna. Non sono nomi qualsiasi se parliamo di Nino Benvenuti, Sandro Mazzinghi, Nino La Rocca, Ciro De Leva. L’ultimo capolavoro della sua gestione dentro la Boxe Latina fu quello di aver portato con entusiasmo alla conquista del Titolo Italiano dei superleggeri Francesco Prezioso vincitore nel 1986 di Salvatore Nardino al Palazzetto di Latina.
Pian piano aumentando il lavoro della sua azienda Libertini si è allontanato, non mancando mai ad intervenire a gran parte delle manifestazioni che si svolgevano nella sua zona. Gli affari rubavano il suo tempo libero, ma il suo cuore batteva sempre dalla parte del ring.
Qualche anno fa nella pur forte fibra di Mario si è affacciato dapprima sornione, ma strada facendo sempre più deleterio, un male che lo accompagnerà fino alla fine dei suoi giorni. Ma la boxe non può dimenticare chi l’ha sempre aiutata, anche in tempi difficili, ed è così che la sera del 7 giugno di quest’anno in occasione del Titolo Italiano tra Pisanti e Cossu a Latina Libertini aiutato dai due figli scavalca le corde di un ring per ricevere dall’organizzatore Giulio Spagnoli una targa ricordo. E’ un Libertini sorridente, ma stanco e forse consapevole di un addio che sarebbe venuto poco dopo.
 
Domani a Latina si svolgerà il funerale alle ore 15 nella Chiesa di San Marco, in piazza San Marco.

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 SETTEMBRE DEL 1958

Baccheschi sconfigge Mazzola di Priminao Michele Schiavone Il terzo appuntamento sul ring tra il toscano Domenico Baccheschi ed il lucano Rocco Mazzola ebbe luogo a Civitavecchia il 23 settembre 1958,...

23/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 SETTEMBRE DEL 1935

Magnolfi vincitore di Negri di Priminao Michele Schiavone Il fiorentino Alfredo Magnolfi divenne campione italiano dei pesi gallo la seconda volta il 22 settembre 1935, nella sua città, quando ...

22/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 SETTEMBRE DEL 1962

Fabio Bettini, romano campione di Francia di Priminao Michele Schiavone Il pugile Fabio Bettini godette di due cittadinanze, prima quella italiana per la sua nascita a Roma, poi la francese per scelta...

21/09/2017

'TORO SCATENATO' HA PERSO L'ULTIMA BATTAGLIA

LaMOTTA MORTO A 96 ANNI DOPO BREVE MALATTIA di Primiano Michele Schiavone Mercoledì 20 settembre 2017 – Dagli Stati Uniti è rimbalzata la notizia della morte dell’ex ca...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 SETTEMBRE DEL 1942

Roberto Proietti, tre volte europeo di Priminao Michele Schiavone In un passato alquanto lontano capitò più volte che due italiani si affrontarono per la disputa di due campionati, cosa ...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 SETTEMBRE DEL 1970

Zampieri su Proietti per ferita di Priminao Michele Schiavone Sono molti i casi in cui un pugile si afferma su un altro con il medesimo risultato prima del limite, nella stessa ripresa. Uno di questi ...

19/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 SETTEMBRE DEL 1951

Luigi Valentini batte Michele Palermo di Priminao Michele Schiavone L’undicesimo campione italiano dei pesi welter fu il romano Luigi Valentini che il 18 settembre 1951, nella capitale, spodest&...

18/09/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, TONY MARINO

Al secolo Antonio Marino di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Antonio Marino è l’unico tra tutti gli italo-americani elencati in questa rassegna di cui non abbiamo potuto trovare altri ind...

17/09/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS