There are 56.655 boxer records, at least 538.578 bouts and 10.964 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

PRESENTATA LA RIUNIONE DEL 26 APRILE A RHO

 

 

Con la conferenza stampa della Opi 2000, disegnata la sfida EBU e l'avvenire di Fragomeni

Andrea Sarritzu si mostra fiducioso: “Sarà un match completamente diverso rispetto al primo. Ora conosco Yanchi e so come batterlo”.

Comunicato stampa

La conferenza stampa di Giacobbe Fragomeni e Andrea Sarritzu ha avuto il successo che era prevedibile: al Dixieland Cafè di Piazzale Aquileia 12, a Milano, erano presenti giornalisti e fotografi delle principali testate ed agenzie. Al tavolo dei relatori, oltre ai due pugili, Salvatore Cherchi, il sindaco di Rho Pietro Romano, l’assessore allo Sport di Rho Giuseppe Scarfone e il presidente della Lega Pro Boxe Carlo Nori.
Il 26 aprile, al centro sportivo Molinello di Mazzo di Rho, in Via Trecate 52, Andrea Sarritzu (24 vittorie, 13 per ko, 6 sconfitte e 5 pareggi) sfiderà il bielorusso Valery Yanchi (22-3-2) per il vacante titolo europeo dei pesi mosca, mentre Giacobbe Fragomeni (31-4-2) sosterrà un match di preparazione in attesa di affrontare il campione d’Europa dei pesi massimi leggeri Grigory Drodz (di cui è stato da poco nominato sfidante ufficiale).
 
“Questa manifestazione rappresenta un’opportunità per far conoscere meglio il nostro territorio – ha spiegato il sindaco di Rho Pietro Romano – anche in prospettiva: nel 2015 Rho ospiterà l’Expo. Voglio ringraziare la Opi 2000 per aver scelto la nostra città come sede di una manifestazione così importante, mi auguro che i miei concittadini accorrano numerosi e si appassionino alla boxe.”
 
“Ci attrezzeremo per far conoscere l’evento all’interno della nostra città - ha aggiunto l’assessore allo Sport di Rho Giuseppe Scarfone –. Rho deve acquisire una propria identità sportiva e culturale. E’ questo un elemento importante, se pensiamo che Rho sarà presto inglobata nella città metropolitana.”
 
Andrea Sarritzu si è detto fiducioso riguardo all’esito della sfida del 26 aprile: “Sarà un match completamente diverso rispetto al primo. Ora conosco bene i punti di forza e i punti deboli di Valery Yanchi e questo ha influito sul mio allenamento. Sono sicuro di portare a casa il titolo europeo.”
 
Sulla stessa lunghezza d’onda Giacobbe Fragomeni: “Al centro sportivo Molinello sosterrò un match sulle sei riprese, per prepararmi al campionato europeo. Sono tranquillo. Il mio obiettivo è essere al top il giorno della sfida contro il campione d’Europa Grigory Drodz. E’ un ottimo pugile ed è più alto di me di 9 centimetri, ma io mi trovo benissimo a combattere contro pugili più alti. Inoltre, ho visto alcune immagini del suo match contro Firat Arslan (risalente al 2006). Drodz prese molti pugni, ho notato che soffre contro chi attacca sempre senza dargli il tempo di respirare. Infatti, Drodz perse in cinque round.”
 
A Rho combatteranno anche il peso mediomassimo Alessandro Sinacore (5-0), il peso medio rumeno Catalin Paraschiveanu (1-0) e il peso superwelter Daniele Moruzzi (13-1). I tre incontri saranno sulla distanza delle sei riprese.
 
“Guardate con attenzione l’incontro di Catalin – ha detto Salvatore Cherchi -. E’ un ragazzo di talento, sono pronto a scommettere che tra due anni sarà protagonista di match di alto livello.”
 
La riunione inizierà alle 19.30 con alcuni incontri dilettantistici di cui saranno protagonisti i pugili della Opi Gym e della palestra Francis Boxing Team.
 
Un posto a bordoring costa 30 euro, in tribuna bassa 20 euro, in tribuna alta 15 euro. I biglietti sono disponibili presso il negozio Leone (02-58315791), la Opi Gym (02-89452029) e la palestra Francis Boxing Team (346-0994357).
 
Diretta TV su Rai Sport 1 alle ore 22.30.
 
Per ulteriori informazioni: pagina Facebook della Opi 2000

La foto di Marco Chiesa mostra il tavolo dei conferenzieri

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 FEBBRAIO DEL 1958

Giancarlo Garbelli batte Stefano Bellotti di Alfredo Bruno Il 19 febbraio 1958 per Giancarlo Garbelli, ormai da un anno sul trono nazionale dei welter, si prospettava al Palazzetto romano di viale Tiziano, un avver...

19/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 FEBBRAIO DEL 1971

Marco Scano batte Gianni Zampieri di Alfredo Bruno Il 17 febbraio 1971 a Porto Santo Stefano è in palio il titolo italiano dei welter. Il campione è Gianni Zampieri, romano di Centocelle, un sosia sia...

17/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 FEBBRAIO DEL 1971

A Londra uno "stoico" Franco Zurlo battuto da Alan Rudkin di Alfredo Bruno Il 16 febbraio 1971 non fu certo un giorno propizio per il brindisino Franco Zurlo. Alla Royal Hall di Londra il nostro pugile la...

16/02/2020

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA: MANCINI

RAY "BOOM BOOM" MANCINI di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Soprannominato "Boom Boom" per le sue caratteristiche di combattente indomito Ray Mancini poteva contare su un seguito i...

16/02/2020

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA

Prima e dopo Carnera e D'Agata di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Quando la sera del Giugno 1956 a Roma, sul ring montato nel rettangolo di gioco dello Stadio Olimpico, Mario D’Agata conquistò c...

15/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 FEBBRAIO DEL 1989

Esordio tra i pro di Giovanni Parisi di Alfredo Bruno Il 15 febbraio 1989 a Vibo Valentia faceva il suo esordio tra i professionisti Giovanni "Flash" Parisi. Un esordio atteso con ansia dagli appassionati...

15/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 FEBBRAIO DEL 1964

Pari tra Tommaso Galli e Renè Libeer di Alfredo Bruno Il 13 febbraio 1964 al PalaEur di Roma nella riunione che vedeva come match clou Angel Robinson Garcia contro Francesco Caruso le attenzioni del pubblico...

13/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 10 FEBBRAIO DEL 1963

In Belgio pari tra Mario Sitri e Pierre Cossemyns di Alfredo Bruno Il 10 febbraio 1963 Mario Sitri andò a Bruxelles roccaforte di un’icona della boxe belga come Pierre Cossemyns, che fu per lungo tempo...

10/02/2020

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS