There are 60.131 boxer records, at least 558.944 bouts and 9.590 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

UNO SGUARDO SUL MONDO

 

Resoconto della settimana passata

di Primiano Michele Schiavone

Sabato 27 maggio 2023, Indio, California, USA. La cintura mondiale Wbo dei pesi minimi ha cambiato detentore quando l’imbattuto Oscar Collazo (7-0-0, 5 KO), 26enne portoricano, l’ha strappata con forza al 29enne filippino Melvin Jerusalem (20-4-0, 12 KO). La conclusione si è avita alla fine del settimo round quando Jerusalem è rimasto nel suo angolo.

Il californiano Alexis Rocha (23-1-0, 15 KO), 26 anni il prossimo luglio, ha difeso con successo la cintura Nabo dei pesi welter contro Anthony Young (24-3-0, 8 KO), 35enne del New Jersey, usando la tattica dei colpi pesanti che hanno portato alla conclusione prima del limite avuta a 2:15 del quinto round.
Dopo il successo “Lex” Rocha ha dichiarato di voler affrontare il vincitore della sfida Spence-Crawford, confidando nella buona riuscita grazie alle capacità del suo promoter Oscar De La Hoya e dell’organizzazione Golden Boy.

Nei pesi leggeri il 27enne messicano Oscar Duarte (25-1-0, 21 KO) ha riportato un emozionante knockout tecnico al settimo round nei confronti del 26enne statunitense D’Angelo Keyes (17-3-0, 11 KO). Quest’ultimo è stato atterrato nella terza e settima ripresa, per poi essere fermato dal medico nell’intervallo tra il settimo e l’ottavo tempo.

L’imbattuto peso supermosca John Ramirez (12-0-0, 8 KO), 27enne californiano, è stato dichiarato vincitore dopo dieci riprese combattute contro Fernando Diaz (12-4-1, 4 KO), altro californiano di 23 anni. Il verdetto, contestato fischiato dal pubblico, è stato diviso: due 96-94 a favore di Ramirez contro 96-94 per Diaz.

Altri risultati:
Medi, Eric Priest (10-0-0)  V PT 8  Ricardo Ruben Villalba (20-9-1)
Superpiuma, Leonardo Sanchez (5-0-0)  V KO2  Uhlices Avelino-Reyes (1-1-0)
Superleggeri, Jonathan Canas )1-0-0)  V PT 4 Jose Valenzuela (1-8-0)


******************


Sabato 27 maggio 2023, Bournemouth, Inghilterra, Gran Bretagna. La cintura mondiale Wbo dei pesi massimi-leggeri ha cambiato possessore quando l’inglese Chris Billam-Smith (18-1-0, 12 KO), 33 anni il prossimo agosto, ha spodestato il 30enne connazionale Lawrence Okolie (19-1-0, 14 KO) dopo dodici riprese. Il verdetto è stato deciso a maggioranza: 115-108 e 116-107 per Billam-Smith contro un pari con 112-112. Quest’ultimo cartellino è molto discutibile dato l’andamento del match. Okolie ha avuto la decurtazione di due punti per tenute, nel quinto e settimo round; è stato contato nella quarta, decima e undicesima ripresa; il totale delle detrazioni ammontano a cinque punti.

Nei superwelter Sam Eggington (34-8-0, 20 KO), 29enne inglese, ha fermato la fama d’imbattibilità del 30enne connazionale Joe Pigford (20-1-0, 19 KO), con una vincente combinazione sferrata nel corso della quinta ripresa, quando l’arbitro ha deciso di fermare il confronto.

Altri risultati:
Superwelter, Lee Cutler (13-1-0)  V PT 10  Stanley Stannard (10-1-0)
Welter, Michael McKinson (25-1-0)  V TKO 7  Lebin Morales (19-7-1)
Massimi, Tommy Welch (12-0-0)  V PT 6  Amine Boucetta (7-7-0)
Mediomassimi, Lewis Edmondson (7-0-0)  V PT 5 (DT)  Petar Nosic (8-2-0)
Superpiuma, Alireza Ghadiri (8-0-0)  V PT 6  Jonatas Rodrigo Gomes de Oliveira (4-4-0)
Leggeri, Mace Ruegg (9-0-0)  V PT 4  Dean Dodge (9-4-1)
Femmine: Piuma, Karriss Artingstall (4-0-0)  V PT 8  Jade Taylor (5-1-0)


******************


Sabato 27 maggio 2023, Manchester, Inghilterra, Gran Bretagna. Le operazioni di pesatura svoltesi il giorno prima, come da regolamento internazionale, avevano privato il 25enne messicano Mauricio Lara, a causa del suo eccessivo peso, della cintura mondiale Wba dei pesi piuma. A quel punto il titolo veniva dichiarato vacante.
Il suo avversario inglese Leigh Wood, 35 anni il prossimo agosto, aveva fatto registrare un peso entro il limite della categoria dei piuma, cosa che lo confortava per l’esito che auspicava nel tentativo di vendicare la sonora sconfitta patita lo scorso febbraio.
L’andamento dell’incontro si è svolto nei migliori dei modi per Leigh Wood (27-3-0, 16 KO) che ha riscattato il precedente insuccesso sulla distanza delle dodici riprese. La fatica inutile per rientrare nel limite di peso da parte di Lara (26-3-1, 19 KO) non gli ha consentito di esprimere il suo pugilato vigoroso e veloce. Alla fine il verdetto ha premiato Wood con ampi margini di vantaggio. Questi i cartellini: 118-109, 118-109 e 116-111.

La 26enne inglese Terri Harper (14-1-1, 6 KO) ha mantenuto la cintura mondiale Wba femminile dei pesi superwelter con un  successo unanime a spese della 33enne croata Ivana Habazin (21-4, 7 KO). Al termine delle dieci riprese la terna giudicante ha rilasciato a favore di Harper i seguenti cartellini: 98-92, 97-93 e 97-93.

L’inglese Jack Catterall (27-1-0, 13 KO), 30 anni in luglio, dopo 15 mesi dal precedente incontro, ha fatto ritorno sul ring con una decisiva vittoria contro il 34enne connazionale Darragh Foley (22-5-1, 10 KO), che gli ha permesso di conquistare la vacante cintura Wba Inter-Continental dei pesi superleggeri. La supremazia di Catterall è stata confermata da due atterramenti inferti al valente avversario, nella settima e nona ripresa. È stato oggetto di un richiamo ufficiale nel settimo round per aver colpito in modo irregolare. Il verdetto è stato unanime ed ampio come mostrano i cartellini: 99-88, 98-89 e 97-90.

Altri risultati:
Welter, Danny Ball (13-1-1)  V TKO 8  Jamie Robinson (15-6-2)
(vacante titolo English pesi welter)
Superpiuma, Aqib Fiaz (12-0-0)  V PT 8 Costin Ion (10-4-2)
Superleggeri, Campbell Hatton (12-0-0)  V TKO 5  Michal Bulik (6-3-0)
Medi, Aaron Bowen (2-0-0)  V PT 6  Aljaz Venko (5-4-1)
Superwelter, William Crolla (1-0-0)  V PT 4  Joe Hardy (2-10-0)


******************

Sabato 27 maggio 2023, Belfast, Irlanda del Nord, Gran Bretagna. Il peso piuma messicano Luis Alberto Lopez (28-2-0, 16 KO), 30 anni il prossimo agosto, non ha dato scampo al 31enne locale Michael Conlan (18-2-0, 9 KO), infliggendogli uno spietato fuori combattimento a 1:14 del quinto round. “El Venado” Lopez ha mantenuto la cintura mondiale Ibf dei pesi piuma con un conclusivo montante destro.
Al termine dell’incontro il messicano ha detto di sperare che gli altri campioni mondiali della sua divisione siano pronti per lui; uno dopo l’altro è disposto ad affrontarli tutti, per portare in Messico tutte le loro cinture.

Per la cintura Ibo mondiale dei pesi superpiuma il 34enne locale Anthony Cacace (21-1-0, 7 KO) si è imposto al polacco Damian Wrzesinski (26-3-2, 7 KO), 36 anni il prossimo luglio. Al termine delle dodici riprese il verdetto  favore di cacace è stato unanime con 118-111, 117-111 e 116-112.

Il 31enne imbattuto sudafricano Ludumo Lamati aveva pensato di raggiungere Belfast per proiettarsi a livello internazionale. Purtroppo per lui sul ring le cose sono andate diversamente. Dinanzi all’invitto 26enne inglese Nick Ball (18-0-0, 11 KO) ha saputo sfruttare la maggiore altezza nelle riprese iniziali ma poi ha ceduto costantemente all’aggressività del valente avversario. Col passare del tempo Ball ha saputo accorciare la distanza e passare al comando del match. La resistenza di Lamati (21-1-1, 11 KO) è stata fermata, forse troppo tardi, a 2:15 della dodicesima ripresa. Subito dopo il sudafricano è collassato. I sanitari in servizio hanno fatto ricorso all’ossigeno e lo hanno portato via in barella fino all’ospedale di Belfast, per far svolgere tutti gli interventi del caso. Ball ha mantenuto la cintura Wbc Silver dei pesi piuma.

Al limite dei pesi superleggeri Pierce O’Leary (12-0-0, 7 KO), 23enne irlandese di Dublino, ha respinto le velleità di Alin Florin Ciorceri (17-4-0, 7 KO), 27enne romeno di stanza in Spagna, con brutale determinazione, infliggendogli un atterramento con un potente gancio sinistro; poi lo ha attaccato in modo furibondo, costringendo l’arbitro ha chiudere il match a 1:11 della prima ripresa. O’Leary ha mantenuto la sua cintura Wbc International.

Altri risultati:
Supermedi, Padraig McCrory (17-0-0)  V PT 10  Diego Ramirez (25-10-1)
Supoermosca, Conor Quinn (6-0-1)  V PT 8  Juan Hinostroza (11-11-2)
Medi, Fearghus Quinn (6-0-0)  V PT 6  Ruben Angulo (8-6-2)
Leggeri, William Hayden (6-0-0)  V PT 6  William Hayden (14-48-3)
Piuma, Kurt Walker (7-0-0)  V PT 6  Maicol Velazco (10-7-0)
Leggeri, Callum Thompson (7-0-0)  V PT 4  Marian Marius Istrate     (3-17-0)
Medi, James Freeman (1-0-0) V PT 4  Jordan Grannum (8-116-4)


******************


Sabato 27 maggio 2023, Villingen-Schwenningen, Baden-Württemberg, Germania. Il peso massimo-leggero tedesco di origine turca Firat Arslan, nonostante i 52 anni di età, compiuti lo scorso settembre, non riesce a stare lontano dai riflettori del ring ed è tornato a calcare il tavolato affrontando con entusiasmo giovanile il 31enne connazionale Ibrahim Yildirim. L’ex campione mondiale Arslan (54-9-3, 39 KO) non ha perso tempo e con un gancio sinistro si è sbarazzato di Yildirim (11-4-0, 10 KO) a 70 secondi dall’avvio del match.

Altri risultati:
Massimi, Daniel Dietz (10-0-0)  V KO 1      Enes Kirmizitoprak (12-4-0)
Massimi-Leggeri, Labinot Xhoxhaj (17-0-1)  PARI 8  Labinot Xhoxhaj (8-5-1)
Superleggeri, Ilias Kallouch (10-2-0)  V PT 8  Patrik Balaz (9-4-0)
Mediomassimi, Ardian Krasniqi (5-0-0)  V TKO 2  Peter Orlik (25-33-1)
Mediomassimi, Tyron Zeuge (26-1-1)  V PT 6  Ondrej Budera (18-31-2)
Mediomassimi, Chamseddine Lemjid (6-0-0)  V TKO 2  Nabil Zaky (8-9-0)
Superwelter, Miridon Mulolli (8-0-0)  V TKO 2  Anzor Gamgebeli (29-35-5)
Leggeri, Kevin Kischenko (3-0-0)  V PT 6  Giorgi Gachechiladze (16-51-1)
Mediomassimi, Rico Giger (4-0-0=  V TKO 1  Attila Iratossy (1-12-0)
Femmine: Piuma, Cheyenne Hanson (13-2-0)  V PT 4  Angela Cannizzaro (6-20-1)


******************


Venerdì 26 maggio 2023, Orlando, Florida, USA. Il superleggero Hayler Brown (3-0-0, 2 KO), 28enne cubano residente negli States, ha vinto la sua prima cintura da professionista targata Wba Continental America,s superando sulla distanza delle dieci riprese il 32enne statunitense Julian Smith (6-2-0, 4 KO). Il verdetto è stato unanime con 98-92, 96-94 e 96-94.

Il 19enne superleggero statunitense Ashton Sylve (9-0-0, 8 KO) per la prima volta ha ottenuto un verdetto ai punti. A fermargli la corsa dei risultati prima del limite ci ha pensato Adam Kipenga (11-4-1, 7 KO), originario della Tanzania, chiamato in sostituzione di un indisposto avversario. Sylve ha tenuto saldamente in mano il controllo del match dall’inizio alla fine, aggiudicandosi l’ampio successo con tre identici cartellini: 80-72, 80-72 e 80-72.

In un confronto tra imbattuti pesi massimi Lorenzo Medina (7-0-0, 6 KO) ha messo in atto la maggiore esperienza a torso nudo e ha superato Angel Napoles (1-1-0, 1 KO) al termine delle sei riprese. Questi i cartellini: 58-56, 58-56 e 58-56.

Altri risultati:
Superleggeri, Tayre Jones (10-0-0)  V PT 6  Roberto Almazan (10-20-0)
Medi, Bryce Henry (6-0-0)  V PT 4  Jamar Pemberton (4-1-0)
Piuma, Giovanni Louis (1-0-0)  V TKO 1  Carlos Rey Ramirez (0-2-0)
Superwelter, Antraveous Ingram (1-0-0)  V PT 4  Andrew Angelcor (1-1-0)
Superwelter, Ramiro De Jesus (3-0-1)  PARI 4  Orlenis Licea (0-0-1)


******************


Mercoledì 24 maggio 2023, Melbourne, Victoria, Australia. Nel Margaret Court Arena il 31enne peso massimo neozelandese Joseph Parker (32-3-0, 22 KO), già campione mondiale Wbo, ha confermato la netta superiorità su Faiga Opelu (15-4-2, 11 KO), 29enne originario di Samoa residente in Australia, atterrando l’avversario nel primo round, travolgendolo fino all’intervento arbitrale giunto a 1:29 dall’inizio del match.

In uno scontro tra pesi massimi-leggeri l’imbattuto David Nyika (6-0-0, 5 KO), 27enne neozelandese vincitore della medaglia di bronzo alle olimpiadi del 2020, ha liquidato nella quarta ripresa Louis Marsters (3-5-0, 2 KO), connazionale abitante in Australia. I due si erano affrontati in precedenza con Nyika vincitore in due tempi.

Nella serata un altro record è rimasto invitto quando il 25enne superwelter australiano Nikita Tszyu (6-0-0, 5 KO), ha chiuso il conto con il connazionale Benjamin Bommber (5-1-0, 4 KO) a 3:09 della prima ripresa.
Nikita è figlio dell’ex campione mondiale Kostya Tszyu e fratello minore di Tim, detentore del titolo Wbo mondiale interim dei pesi superwelter.

Un record infranto si è avuto ad opera del peso welter australiano Ben Horn (5-6-0, 0 KOs), 32 anni il prossimo mese, che ha sorpreso il 23enne connazionale Ben Horn (5-6-0, 0 KOs), con un atterramento nel primo tempo ed una prestazione che lo condotto al successo ai punti in sei riprese. Ben, fratello dell’ex campione mondiale Wbo welter, ha riscosso il successo all’unanimità. Questi i cartellini: 58-55, 57-56 e 57-56.

È rimasto imbattuto invece il 23enne mediomassimo australiano Max Reeves (8-0-1) che ha riportato un successo nel secondo round per le multiple ferite sofferte dal 37enne connazionale Jayde Mitchell (21-3-0).

Altri risultati:
Superwelter, Luke Gersbeck (4-0-1)  V PT 5  Jack Moore (3-4-0)
Superwelter, Isaias Sette (1-1-1)  V TKO 5  Campbell Somerville (3-0-0)
Massimi, Tom Bellchambers (1-0-0)  V KO 3  Cameron Mooney (0-1-0)


******************

Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

Archive

IL RICORDO DEL COMPIANTO TOMMASO GALLI

La boxe in lutto per la scomparsa di Tommaso Galli, tra i più grandi del pugilato italiano Fu campione europeo in tre diverse categorie Mercoledì 1 maggio 2024 – Lo vogliamo ricordare con il racconto de...

01/05/2024

IL RICORDO DI ERNESTO BERGAMASCO

Due volte campione agli Assoluti di Primiano Michele Schiavone Lunedì 18 marzo 2024 – È giunta ieri sera la notizia della morte di Ernesto Bergamasco di Torre Annunziata, Napoli, da non co...

18/03/2024

IL RICORDO DI FEDERICO SCARPONI

E’ morto Federico Scarponi. Glorioso pugile sambenedettese, aveva 92 anni Il cordoglio del sindaco Spazzafumo: "Il suo nome resterà impresso nell’albo dei cittadini illustri" lanuovariviera.it ...

15/02/2024

IL RICORDO DI BRUNO DE PACE

Boxe, la Quero-Chiloiro Taranto piange la scomparsa del pugile Bruno De Pace _____Bluenote.it_____ La società di boxe Quero-Chiloiro Taranto piange la scomparsa del pugile Bruno De Pace. Migrato negli anni Sessanta ...

05/02/2024

UNO SGUARDO SUL MONDO

Resoconto della settimana passata di Primiano Michele Schiavone 28 gennaio 2024, Deauville, Francia – Il vacante titolo nazionale francese dei pesi superleggeri non è stato assegnato dopo...

29/01/2024

UNO SGUARDO SUL MONDO

Resoconto della settimana passata di Primiano Michele Schiavone 13 gennaio 2024, Quebec City, Canada – L’imbattuto mediomassimo Artur Beterbiev (20-0-0, 20 KOs) ha difeso le sue cinture mo...

15/01/2024

IL RICORDO DI YAWE DAVIS

Campione con i guantoni e attore simpatico Morto a soli 61 anni di Primiano Michele Schiavone Mercoledì 10 gennaio 2024 – È di ieri la notizia della dipartita dell’ex ca...

10/01/2024

UNO SGUARDO SUL MONDO

Resoconto della settimana passata di Primiano Michele Schiavone 6 gennaio 2024, Las Vegas, Nevada, USA – I due confronti più importati svolti al Virgil Hotels, programmati entrambi ...

07/01/2024

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER