There are 55.017 boxer records, at least 535.932 bouts and 10.442 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

LUIGI ALLEGRINI CAMPIONE ITALIANO 2011

 

Luigi Allegrini Campione Italiano

Riccardo d'Andrea positivo al furosemide
La punta di diamante del team Borgogni è campione Italiano

allegrini-borgogni.jpg

Luigi Allegrini con Gianni Borgnoni

Luigi Allegrini  è il Campione Italiano Assoluto 2011 della cat. 52 kg. A quasi 5 mesi di distanza dalla disputa dei Campionati Assoluti, svoltisi lo scorso dicembre a Reggio Calabria è arrivata l’ordinanza ufficiale da parte della Federazione Pugilistica Italiana, con la quale è stata attestata la positività ai controlli anti-doping di Riccardo D’Andrea, pugile calabrese che il senese Allegrini aveva già battuto in una precedente occasione, ma contro il quale nel corso della finale in questione non era riuscito ad avere la meglio. Ciò che non è stato ottenuto immediatamente sul ring è stato però restituito a seguito delle efficaci procedure di controllo antidoping, tese appunto a smascherare i tentativi degli atleti di arrivare sul quadrato utilizzando indebite scorciatoie.

I risultati  del controllo antidoping disposto a Reggio Calabria l'11 dicembre 2011 al termine delle gare del Campionato Italiano Assoluti, hanno portato alla squalifica per quattro mesi  dell’atleta calabrese risultato positivo al furosemide, un potente diuretico, nonché l’invalidazione dei risultati di gara conseguiti, tra cui appunto il titolo di campione.

Un risultato che rende giustizia ad Allegrini
, atleta che nel corso della sua brillante carriera dilettantistica ha dimostrato di saper raggiungere importanti traguardi attraverso  una condotta ineccepibile, sia dal punto di vista tecnico-sportivo che da quello etico-comportamentale . La laurea di campione italiano, che lo stesso aveva sfiorato nelle due precedenti edizioni, piazzandosi 2° e 3° rispettivamente nel 2009 e 2010, si va ad aggiungere ai due “Guanti d’oro” (massimo riconoscimento del pugilato dilettantistico per gli Under 23) e a diversi  titoli di campione regionale.

gigi-borgogni-allegriniLa qualifica appena ottenuta attesta la Boxe Siena Mens Sana ancora una volta ai massimi  vertici del movimento pugilistico nazionale, confermando la qualità e la perseveranza del lavoro effettuato dal Team Borgogni.

“Avremmo voluto conquistare questo risultato sul ring
– commenta il Tecnico Borgogni -  questa vittoria avrebbe avuto un altro sapore. E’ fondamentale che,  nel rispetto dei più basilari principi di etica sportiva,  gli avversari arrivino a competere sul campo in eguali condizioni,  con la certezza  che abbiano entrambi fatto fronte ai forti sacrifici che questo sport impone. Nello sport in generale, ma ancora di più nel pugilato, si può vincere o perdere, ma non ingannare”.

"Dopo appena due anni dal ritorno della sezione pugilato in Mens Sana, commentare un riconoscimento di tale caratura” aggiunge il Presidente di Mens Sana 1871 Piero Ricci “È motivo di gioia e di orgoglio: eccellere ad alti livelli significa dare lustro e credibilità alla piazza dalla quale si proviene e la Boxe Siena Mens Sana, grazie alla dedizione del Tecnico Borgogni e del suo allievo Luigi Allegrini, ha saputo portare in alto il nome non solo di Mens Sana, ma anche dell'intera città di Siena”.

La cerimonia ufficiale dell’investitura di Luigi Allegrini come Campione Italiano 2011 avrà luogo in occasione della riunione pugilistica che la stessa Boxe Siena Mens Sana ha organizzato per il giorno 26 maggio presso la Palestra Puggelli del PalaEstra, nel corso della quale, oltre alla doverosa celebrazione del titolo ottenuto, avranno luogo  incontri aventi come protagonisti tutti gli altri pugili della sezione mensanina.

Fontewww.sienafree.it/sport/altri-sport/34325-boxe-luigi-allegrini-campione-italiano

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 GENNAIO DEL 1989

Juan Martin Coggi, argentino caro agli abruzzesi di Priminao Michele Schiavone L’argentino Juan Martin Coggi, ritenuto di origini italiane, in particolar modo di derivazione abruzzese, trov&ogra...

21/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 GENNAIO DEL 1993

Gianfranco Rosi, difesa mondiale in Francia di Priminao Michele Schiavone L’ultimo successo ottenuto nella qualità di campione del mondo da parte dell’italiano Gianfranco Rosi porta...

20/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 GENNAIO DEL 1977

Facciocchi, primo assalto al campionato italiano di Priminao Michele Schiavone La prima carta giocata dal cremonese Trento Facciocchi per il campionato italiano dei pesi medi la rivolse il 19 gennaio ...

19/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 GENNAIO DEL 1965

Morocho Hernandez campione mondiale di Priminao Michele Schiavone Il primo venezuelano campione mondiale di boxe fu Carlos Hernandez che il 18 gennaio 1965 tolse la corona dei pesi welter jr allo stat...

18/01/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, TIPPY LARKIN

Al secolo Antonio Pilleteri di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Tippy Larkin, nato con il nome di Antonio Pilleteri, è stato considerato uno dei più abili pugili italo-americani, quasi all...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 GENNAIO DEL 1981

Marvelous Marvin Hagler, prima difesa mondiale di Priminao Michele Schiavone La prima messa in gioco del titolo mondiale ‘undisputed’ dei pesi medi da parte dello statunitense Marvin Hagle...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 GENNAIO DEL 1969

Roy Jones Jr emette il primo vagito di Priminao Michele Schiavone Nella città statunitense di Pensacola, Florida, il 16 gennaio 1969 vide la luce Roy Jones Jr, futuro campione di pugilato, iscr...

16/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 GENNAIO DEL 1954

Antonini debutta a Ginevra di Priminao Michele Schiavone Il pugile umbro Franco Antonini compì la prima trasferta estera il 15 gennaio 1954, affrontando a Ginevra, Svizzera, il francese Simon P...

15/01/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS