There are 56.049 boxer records, at least 537.770 bouts and 10.858 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

CACCIA SENZA L'ASSILLO DI MAZZONI, PROSSIMO AVVERSARIO

 

 

Caccia: "Ho già battuto Mazzoni, non mi preoccupa"

comunicato PBE

Nel sottoclou della sesta manifestazione al teatro Principe di Milano, sabato 4 luglio, Alessandro Caccia (13-1) affronterà Giacomo Mazzoni (11 vittorie, 3 sconfitte e 1 pari) per il titolo italiano dei pesi welter reso vacante da Antonio Moscatiello che ha dovuto sottoporsi ad un’operazione chirurgica (distacco della retina). Caccia è reduce dalla spettacolare affermazione su Renato De Donato (ko tecnico al sesto round) lo scorso 28 febbraio, sempre al teatro Principe. Una vittoria che deluse i numerosi tifosi di De Donato, popolarissimo a Milano, e che valse a Caccia il titolo Latino dei pesi welter WBC (poi abbandonato). “Ho capito che avrei vinto prima del limite quando ho aumentato il rimo – svela Alessandro – e ne ho avuto la certezza quando ho colpito Renato in modo pesante e lui ha dimostrato di aver sentito i miei pugni. Non immaginavo che l’arbitro avrebbe interrotto il match nel corso della sesta ripresa, ma ero sicuro che non saremmo arrivati alla dodicesima.”
 
Sabato 4 luglio Alessandro Caccia (nella foto di Marco Chiesa) troverà un antico rivale, come spiega lui stesso: “Ho affrontato Giacomo Mazzoni due volte da dilettante e l’ho superato ai punti in entrambe le occasioni. Non mi preoccupa, anche se non ho seguito la sua carriera professionistica e non so se abbia cambiato modo di combattere. Non seguo i pugili italiani, preferisco guardare i grandi incontri internazionali e comprare i video dei campioni del passato come Muhammad Ali, Marvin Hagler, Roberto Duran e Ray Leonard. Cerco di rubare i loro segreti a livello tecnico e strategico, Erano dei grandi. Mi sento vicino a loro perché mi considero un pugile di altri tempi, per una questione di mentalità e carattere. Vivo per il pugilato, è la mia unica attività come lo era per i campioni di trent’anni fa. Ho sempre voluto fare il pugile, fin da quando ho vinto il titolo italiano cadetti a cui ha fatto seguito il campionato universitario. Ho affidato la mia carriera professionistica a Salvatore Cherchi.”
 
Nato a Ferrara il 29 maggio 1988, alto 178 cm, professionista dal dicembre 2010, Alessandro Caccia si allena con l’ex campione del mondo dei pesi massimi leggeri WBC Massimiliano Duran: “Mi alleno cinque ore al giorno, due ore e mezza la mattina e altrettante al pomeriggio. Al mattino curo la parte atletica, al pomeriggio quella pugilistica nella palestra di Massimiliano a Ferrara.”
 
Sabato 4 luglio saliranno sul ring del teatro Principe anche il peso superleggero Renato De Donato (14-3), il peso medio Catalin Paraschiveanu (8-0) e il superwelter Maxim Prodan (2-0). Infine due pugili neo-pro: il superleggero Davide Calì e il welter Matteo Papa (che debutterà contro Mohamed Khalladi). 
 
Nel clou, Andrea Sarritzu sfiderà il campione dell’Unione Europea dei pesi mosca Vincent Legrand. Il combattimento sarà trasmesso in diretta alle 23.00 da Deejay Tv, canale 9 del digitale terrestre nazionale e canale 145 della piattaforma Sky.
 
I biglietti per il 4 luglio costano 30 euro (parterre) e 20 euro (balconata). Si possono acquistare presso la la OPI Gym (Corso di Porta Romana 116/A, telefono 02-89452029), il negozio della Leone 1947 in Via Crema 11 (telefono 02-90725198) e scrivendo alla mail segreteria.pbe@gmail.com.

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 SETTEMBRE DEL 1971

Domenico Adinolfi batte Guerrino Scattolin di Alfredo Bruno Il 15 settembre 1971 ad Enna Domenico Adinolfi, che aveva posto fine nei mediomassimi al regno di Giulio Rinaldi, era chiamato ad una seconda difesa del t...

15/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 SETTEMBRE DEL 1962

Salvatore Burruni batte Pierre Rossi di Alfredo Bruno Il 14 settembre 1962 sul ring del Vigorelli non è certo una bella data da ricordare per la sconitta subita da Duilio Loi ad opera di Eddie Perkins in un ...

14/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 SETTEMBRE DEL 1958

Massimo Zanaboni batte Federico Friso di Alfredo Bruno Il 13 settembre 1958 alla Cavallerizza di Grosseto il colosso Massimo Zanaboni era chiamato ad un compito arduo ed era quello di affrontare il pugile patavino ...

13/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 9 SETTEMBRE DEL 1962

Pari tra Federico Scarponi e Giuseppe Linzalone di Alfredo Bruno Il 9 settembre 1962 al Palasport di Pesaro si disputava un derby, non di calcio, ma di pugilato. Federico Scarponi, residente a Porto S. Elpidio, aff...

09/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 7 SETTEMBRE DEL 1963

Sandro Mazzinghi diventa campione del mondo di Alfredo Bruno Il 7 settembre 1963 è una data storica per la boxe italiana. Al Vigorelli di Milano si disputa una grande riunione organizzata dalla SIS. Nell&rsq...

07/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, L'1 SETTEMBRE DEL 1960

Giancarlo Garbelli batte Peter Muller di Alfredo Bruno L'1 settembre 1960 è una di quelle date che rimarrà scolpita nel cuore dei milanesi, Duilio Loi batte Carlos Ortiz e diventa campione del mondo d...

01/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 31 AGOSTO DEL 1950

Roberto Proietti batte Jorgen Johansen di Alfredo Bruno Il 31 agosto 1950 Roberto Proietti si trovava a Copenhagen per difendere il titolo europeo dei leggeri. Sul ring a sfidarlo si trovava Jorgen Johansen, un gio...

31/08/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 30 AGOSTO DEL 1995

Davide Ciarlante batte Teodoros Mitiku di Alfredo Bruno Il 30 agosto 1995 si disputava sul ring di Villapiana Lido, provincia di Cosenza, il titolo italiano dei superwelter saldamente tenuto da Davide Ciarlante. Lo sfidant...

30/08/2019

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS