There are 54.971 boxer records, at least 535.570 bouts and 10.310 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

ERITTU HA SALDI PROPOSITI DI RIENTRO

 

Salvatore Erittu si apre e parla del passato e dei disegni futuri

di Giuseppe Giallara

Salvatore Erittu (21-0-0) sta per rientrare sul quadrato dopo la sconfitta prima del limite subìta contro il romeno Giulian Ilie (18-4-2) il 16 settembre dello scorso anno ad Arzachena, in Sardegna. Il match era valido per il vacante titolo Inter-Continental IBF dei cruiser.

Erittu in azione con il sinistro / foto Giuseppe Giallara

L'ex campione italiano e del Mediterraneo IBO e IBF, smaltita la delusione per la prima sconfitta della sua carriera a torso nudo, ricomincerà da sfidante al tricolore dei massimi leggeri che attualmente è in possesso del siracusano Vincenzo Rossitto (41-7-2).
Prima, ovviamente, sosterrà un match di rientro per riprendere confidenza con il ring.
Rossitto dovrebbe lasciare vacante la corona per contendere il titolo dell'Unione Europea al finlandese Juho Haapoja del quale è lo sfidante ufficiale.
Nel caso, Erittu affronterà il challenger supplente, ossia il reggino Francesco Versaci (18-1-0).
Il fighter di Porto Torres in forza al “Boxing Professional Team” non sembra avere preferenze nei confronti dell'uno o dell'altro pugile.
 “Non importa chi sarà il mio avversario, – fa presente – voglio ritornare alla vittoria e riconquistare il titolo italiano. Nel match con Ilie ho commesso degli errori, e il mio avversario è stato bravo ad approfittarne. Volevo fargli sentire la potenza dei miei colpi e invece alla seconda ripresa mi sono lasciato sorprendere da un gancio destro che mi ha spento le luci. Mi servirà di esperienza per il futuro.”.
E dopo il match tricolore?
“Chiederò che mi facciano incontrare nuovamente Ilie. Voglio affrontarlo di nuovo non perché ritengo che il pugile romeno sia meno bravo di me, ma perché voglio mettere alla prova me stesso. Contro di lui ho perso senza avere avuto il tempo di lottare, per cui sono curioso di vedere come andrà a finire se potrò esprimermi al meglio delle mie possibilità.”
In che cosa pensa che la sua boxe debba migliorare?
“Innanzitutto devo badare a tenere il sinistro più alto, e poi devo affidarmi all'elasticità e alla mobilità senza cercare troppo il colpo duro. Sono errori che  cercherò di non ripetere.”
E i malanni fisici?
“Per fortuna li ho superati. Ho avuto un problema di aritmia cardiaca che mi ha tenuto un anno fermo. Adesso che ho nuovamente la salute, dopo quello che ho passato, provo una sensazione di gioia e non vedo l'ora di ricominciare. Nella preparazione sono seguito da uno staff tecnico qualificato. Oltre ai miei insegnanti Alberto e Gianni Mura, ho come preparatore atletico il campione di triathlon Fabrizio Baralla. Presto ritornerò anche a Parma dal maestro Maurizio Zenoni, dove potrò allenarmi con Giacobbe Fragomeni, il campione italiano Matteo Modugno e altri bravi professionisti. Io credo nel lavoro di squadra che permette di avere dei risultati; da soli non si va molto lontano.”
E lei lontano ci vuole andare...
“Ci proverò. Se tutto andrà per il meglio, farò un pensierino anche alla chance europea, poiché il mio sogno è quello di riuscire a lasciare una traccia nella boxe sarda e nazionale. Ho 31 anni; oggi per un pugile non sono molti. Prima di appendere i guantoni al chiodo cercherò di ottenere quanto più possibile. Vorrei anche riuscire a trovare un'occupazione stabile che mi consenta di fare il professionista con una certa serenità. Un pugile fa i sacrifici in palestra, ma ha anche una famiglia cui pensare e deve lavorare per vivere.”

Giuseppe Giallara

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 OTTOBRE DEL 1984

Mike McCallum, tre corone iridate di Priminao Michele Schiavone Dagli anni ’80 del secolo passato si è assistito alla crescita del numero di pugili che hanno voluto superare i primati di ...

19/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

A Milano, un programma, tre titoli di Priminao Michele Schiavone Quando il capoluogo lombardo poteva essere definito un baluardo dell’organizzazione pugilistica italiana, il promoter milanese Eg...

14/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS