There are 55.051 boxer records, at least 536.133 bouts and 10.688 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

LA BOXE AL COSPETTO DELL’ILVA

 

 

Sono tre le realtà presenti a Taranto, che praticano la boxe sotto l’ombra del grande colosso dell’acciaio

di Sandro Turco

         Praticare il pugilato al cospetto dell'acciaieria di Taranto. L'Ilva è una società per azioni del Gruppo Riva che si occupa prevalentemente della produzione e trasformazione dell'acciaio. Con il nome della originaria azienda fondata nel 1905, è nata sulle ceneri della dismessa Italsider. Prende il nome dal nome latino dell'isola d'Elba, dalla quale era estratto il minerale di ferro che alimentava i primi altiforni costruiti in Italia a fine Ottocento. Il più importante stabilimento italiano è situato a Taranto, e costituisce il maggior complesso industriale per la lavorazione dell'acciaio in Europa. In questi ultimi giorni, però si decide sul futuro di questo grande polmone di lavoro ma purtroppo anche di veleni.
 
 
          Nella città di Taranto, esistono tre realtà affiliate con la Federazione Pugilistica Italiana: la Quero-Chiloiro (che ospita anche l’Asd Pugilistica Taranto) in Via Emilia, la Unicorn Team Boxe “A. Bello” in Via Mar Grande e l’Asd Boxe Team Cupri, presente nella Masseria Vaccarella quartiere Paolo VI.
 
          «La nostra realtà è presente nel quartiere Italia-Montegranaro, quindi si tratta di una zona residenziale particolarmente non soggetta ai fumi dell’Ilva – spiega il tecnico Aldo Quero – A dire il vero, quando soffia la tramontana, veniamo raggiunti spesso dai gas che sprigiona la raffineria dell’Eni; purtroppo tutta la città di Taranto è contaminata dall’inquinamento ma torno a ribadire che la nostra posizione geografica ci garantisce una minore esposizione all’inquinamento. Nella nostra palestra, ci sono diversi atleti che lavorano proprio all’interno dello stabilimento dell’Iva. A Taranto esistono prevalentemente tre categorie lavorative: chi si arruola nella Marina Militare, chi sceglie l’avvocatura, mentre la terza opzione è giustappunto diventare un operaio dell’Ilva. Taranto dovrebbe essere disintossicata ma al contempo non si può lasciare a casa migliaia di lavoratori». 
 
 
          All'interno del Palafiom (in Via Mar Grande), è presente la Unicorn Team Boxe “A. Bello” in Via Mar Grande, diretta dal tecnico Andrea Bello. «Conosco molto bene la realtà dell’Ilva anche dall’interno della struttura – spiega il tecnico Bello – Per fortuna con i miei ragazzi pratichiamo la boxe in un ambiente chiuso, anche se di tanto in tanto usciamo anche all’esterno della struttura per effettuare un po’ di corsa; ovviamente i cattivi odori in alcune giornate si sentono ma purtroppo non possiamo farci nulla. Nella mia palestra nessuno dei miei ragazzi lavora all’Ilva, anche perché la maggior parte sono atleti molto giovani. Chissà se un giorno cambierà davvero qualcosa».
 
          Infine, la situazione sembra essere decisamente più clemente nel quartiere Paolo VI, dove una vasta area alla periferia di Taranto, ospita la Masseria Vaccarella e, al suo interno l’Asd Boxe Team Cupri.
«Il Quartiere Paolo VI, è sicuramente un luogo lontano dai fumi pericolosi dell’Ilva – spiega il tecnico Salvatore Cupri – Questa zona è stata scelta proprio perché geograficamente adatta per ospitare un piccolo polmone d’aria pulita: un quartiere costellato da alberi e tanto verde. Abbiamo quindi la fortuna di praticare la boxe praticamente in aperta campagna (sulla Taranto-Grottaglie); da noi i camini dell’Ilva si vedono ma la situazione è decisamente più clemente. Nel nostro centro, peraltro, i lavoratori dell’Ilva possono usufruire di uno sconto, considerato che la struttura da noi utilizzata, è stata costruita e progettata, proprio per creare un’area verde per i dipendenti dell’acciaieria».
 
COMUNICATO STAMPA del Comitato Regionale FPI Puglia-Basilicata
     BARI  11 dicembre 2012 

 

UFFICIO STAMPA
Sandro Turco  (+39) 329 8218603
E-mail: sandroturco1@gmail.com - salentopress2009@libero.it 
 
 

 

 

 

Archive

IL RICORDO DI GIANCARLO USAI

Scomparso a 68 anni compiuti di Primiano Michele Schiavone Mercoledì 1 agosto 2018 – Nella giornata di ieri è venuto a mancare, a 68 anni di età, l’ex pugile Giancarlo Usai, ...

01/08/2018

L'ULTIMO SALUTO A MANZARO

Morto dopo lunga malattia di Primiano Michele Schiavone Luglio 2018 – L’ex pugile professionista Antonio Manzaro, deceduto nella mattina del 3 luglio dopo molte sofferenze, ha avuto l’estremo omag...

18/07/2018

ADDIO A GIANCARLO DI MANNO

Terracina in lutto per la scomparsa di Giancarlo Di Manno di Alfredo Bruno La boxe di Terracina perde un altro dei suoi grandi protagonisti. Giancarlo Di Manno se ne è andato all’et&agrav...

07/07/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE ROSSMANN

Al secolo Alberto Del Piano di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Nato a Turnesville nel New Jersey l’1 Luglio 1955 da padre calabrese, che gli fece anche da manager, e da madre ebrea dalla ...

23/06/2018

ADDIO A FRANCO ZURLO

Morto a 77 anni compiuti di Primiano Michele Schiavone Lunedì 18 giugno 2018 – Dopo una breve malattia è venuto a mancare il più rappresentativo esponente del pugilato brindisino, F...

18/06/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, WILLIE PASTRANO

Al secolo William Raleigh Pastrano di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Era nato il 27 novembre 1935 a Miami in Florida, dove trascorse gran parte della sua vita. Era poco più che un bam...

10/06/2018

UN GIORNO COME OGGI, L'1 GIUGNO DEL 1974

Emili batte Masala sulla via del tricolore di Priminao Michele Schiavone Il segno dei tempi che il pugilato italiano sta vivendo, connesso ai suoi mutamenti, fornisce la stima del suo valore intrinsec...

01/06/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 31 MAGGIO DEL 1961

Angelo Favari, aspettative senza fiducia di Priminao Michele Schiavone ono stati tanti i pugili che non hanno creduto fino in fondo nei propri mezzi ed hanno lasciato l’attività senza spe...

31/05/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS