There are 54.990 boxer records, at least 535.762 bouts and 10.361 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

SOTTO IL CIELO D'AMERICA

 

 

MISCELLANEA STATUNITENSE

24 giugno 2011, Miami, Florida, Stati Uniti
 
Il messicano Javier Castro ha dato un’altra scrollata al portoricano Jesus Pabon in occasione della sfida per il titolo WBO Latino dei pesi superleggeri. Il 31enne Pabon aveva conosciuto la prima  confitta nel 2007 ad opera di Luis Hernandez, texano di origine messicana.
Come allora il mancino Pabon, 17-2-0 (11), è stato fermato dal 27enne Castro nel corso del secondo round. Così “El Zorro” Castro, 25-4-0 (20), ha cinto la nuova cintura continentale.
Altre due cinture minori sono state assegnate nella serata quando il 29enne cubano Sullivan Barrera, 8-0-0 (6), ha piegato in due riprese il 29enne Frank Paines, 11-2-0 (10). Lo sconfitto, colombiano di origine francese (è nato in Guadalupa), è caduto due volte prima di essere fermato. I vacanti titoli in palio sono stati il WBO Latino ed il WBA Fedelatin dei pesi mediomassimi.
Il 23enne superleggero portoricano Felix Mercedes, 12-0-0 (9), ha continuato la sua corsa imponendosi agevolmente al 28enne messicano Miguel Angel Munguia, 19-20-1 (16), sulla distanza delle 6 riprese.
Ha percorso la stessa distanza pure il 25enne piuma cubano Yoandris Salinas, 9-0-0 (5), per avere ragione del 32enne Robert DaLuz, 13-37-3 (9). Lo sconfitto è caduto nelle prime due riprese ma ha finito in piedi.
 
 
24 giugno 2011, Woodhaven, New York, Stati Uniti
 
La New York State Athletic Commission diretta dalla signora Melvina Lathan ha autorizzato tre vacanti campionati dello Stato di New York, due tra maschi ed uno tra femmine.
Per il sesso forte il 25enne Juan Dominguez, dominicano trapiantato a Brooklyn, New York, ha vinto il titolo dei pesi gallo regolando ai punti sulla distanza delle 8 riprese il 24enne portoricano Arturo Santiago, 7-3-1 (4). Il verdetto a favore di Dominguez, 8-0-0 (5), è stato deciso all’unanimità come recitano i cartellini: due 79-73 ed un 80-70.
Nell’altro confronto maschile, valido per la categoria dei pesi leggeri, la cintura non è stata assegnata perché Jonathan Cuba, 5-3-1 (4), ed Ariel Duran, 7-2-1 (4), hanno finito in parità al termine delle 8 riprese. Un giudice ha dato 76-74 al 24enne Cuba che ha dovuto superare un knockdown nella prima ripresa. Un altro giudice ha assegnato 78-73 al suo avversario mentre il terzo ha messo tutti d’accordo con un salomonico 75-75.
Nel match in “rosa” ha trionfato Melissa McMorrow, 30enne originaria della California, che ha saputo accattivare il giudizio di due giudici su tre al termine delle 8 riprese disputate con la 42enne Eileen Olszewski, newyorkese nata nella Hawaii.
La McMorrow, 5-2-3, è stata premiata con questi cartellini: 79-73 e 78-74. La Olszewski, 7-3-2, ha avuto un riconoscimento con 78-74.
Nel resto del programma Tommy Rainone, welter 31enne di New York, si è imposto 32enne Norman Allen, connazionale del Maryland con verdetto ai punti in 6 riprese. Rainone, 15-4-0 (4), ha obbligato al tappeto Allen, 6-5-0 (3), nel corso della prima ripresa.
Nella stessa divisione di peso il 32enne Martin Wright ha chiuso la partita con Carlos Arnoldo Cisneros, 35enne di El Salvador di stanza a Los Angeles, California, per knockout nella sesta ripresa.
Wright, 10-1-2 (5), è campione dello Stato di New York dei pesi welter. Questa sconfitta ha portato il record di Cisneros a 9-18-1 (6).
 
 
24 giugno 2011, Mount Pleasant, South Carolina, Stati Uniti
 
 
Il ghanese Ayi Bruce, 25enne peso welter di casa ad Albany, New York, ha infilato la quinta vittoria consecutiva a spese del 33enne Hector Munoz di Albuquerque, New Mexico.
L’africano ha ottenuto un ampio successo al termine di 10 riprese. I giudici gli hanno riconosciuto l’unanimità con due 99-91 ed un 97-93.
Bruce vanta ora il record di 20-3-0 (12), mentre Munoz riporta ora il record di 19-5-1 (12).
 
 
24 giugno 2011, Robstown, Texas, Stati Uniti
 
Il superpiuma Jerry Belmontes, 24enne di Corpus Christi, Texas, noto ai fans del territorio come “The Corpus Christi Kid”, ha mantenuto il record intatto dopo che ha sconfitto ai punti sulla distanza delle 6 riprese il 32enne leggero Justo Vallecillo, 6-13-0 (3), di San Antonio, Texas.
Belmontes vanta ora il record di 15-0-0 (5).
 
 
24 giugno 2011, Temecula, California, Stati Uniti
 
John Molina, il 28enne peso leggero californiano, ha infilato la quinta vittoria consecutiva da quando ha conosciuto la prima sconfitta ad opera del messicano Martin Honorio. Si era alla fine del 2009 ed il verdetto fu di decisione unanime in 10 tempi.
L’ultimo successo di Molina, 23-1-0 (19), è arrivato a spese del 31enne connazionale Robert Frenkel, 28-11-1 (5), finito per abbandonare alla fine della quinta ripresa dopo un’aspra battaglia.
Anche il 31enne superleggero californiano Mauricio Herrera ha colto il quinto trionfo consecutivo dall’unica sconfitta sofferta contro Mike Anchondo alla fine del 2009. Decisione divisa in 8 tempi.
Nell’ultima esibizione Herrera, 18-1-0 (7), dopo 10 combattute riprese con il 24enne conterraneo Mike Dallas Jr, 17-2-1 (7), è stato proclamato vincitore ai punti con decisione a maggioranza.
Dallas ha patito la seconda sconfitta consecutiva dopo il drastico stop infertogli all’inizio dell’anno dal 26enne Josesito Lopez.
Il welter guardia destra Ricardo Williams Jr, 30enne promessa mancata di Cincinnati, Ohio, ha colto un altro successo ai punti in 8 riprese. Williams Jr, 19-2-0-1 NC (10), si è misurato con il 25enne Arman Ovsepyan, russo-armeno di stanza in california, ed ha vinto con decisione divisa. Ovsepyan, 11-2-0 (9), non perdeva dal suo debutto avvenuto nel giugno del 2008.
L’imbattuto 21enne peso welter californiano Javier Molina, 8-0-0 (4), è stato impegno sei riprese dal 29enne mestierante Hector Alatorre, 16-16-0 (5), ha ha vinto ampiamente e con l’unanità dei consensi.
 
 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 NOVEMBRE DEL 1966

Golfarini vincitore di Pellarin di Priminao Michele Schiavone Il nome del livornese Remo Golfarini occupa il posto numero 6 nell’albo d’oro dei campionati italiani dei pesi superwelter. Il...

23/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 NOVEMBRE DEL 1925

Edoardo Garzena s'impone a Pietro Bianchi di Priminao Michele Schiavone L'ultima difesa vittoriosa del titolo italiano dei pesi leggeri di Edoardo Garzena si svolse a Milano il 22 novembre 1925, contr...

22/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 NOVEMBRE DEL 1986

Ronzoni supera Scapecchi di Priminao Michele Schiavone Il campione italiano numero 17 dei pesi superleggeri fu Maurizio Ronzoni, che il 21 novembre 1986 tolse la cintura al grossetano Alessandro Scape...

21/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 NOVEMBRE DEL 1961

Truppi batte il tedesco Moll di Priminao Michele Schiavone Il peso medio modenese di origine brindisina Tommaso Truppi lasciò il ring di Modena da imbattuto la sera del 20 novembre 1961, quando...

20/11/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MELIO BETTINA

Al secolo Emilio Antonio Bettina di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Melio Bettina. Anche se non viene annoverato tra i grandi della categoria fu sicuramente un ottimo pugile, un mediomassimo dal record...

19/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 NOVEMBRE DEL 1977

Azevedo pareggia con Backus di Priminao Michele Schiavone Il 19 novembre 1977 l’ex campione mondiale dei pesi welter Billy Backus, guardia destra originario di Canastota, New York, e nipote del ...

19/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 NOVEMBRE DEL 1972

Ugo Poli sconfigge Bruno Pieracci di Priminao Michele Schiavone La provincia di Sondrio trovò nel valtellinese Ugo Poli, originario di Ardenno, l’elemento di spicco per promuovere negli a...

18/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 NOVEMBRE DEL 1985

Giampiero Pinna vincitore di Mario Bitetto di Priminao Michele Schiavone Il sassarese Giampiero Pinna, divenuto campione italiano dei pesi mosca al terzo tentativo, il 17 novembre 1985, a Vercelli, so...

17/11/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS