There are 55.017 boxer records, at least 535.896 bouts and 10.387 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

NEL VECCHIO CONTINENTE

 

 

REPERTORIO EUROPEO

Kell is now with Matchroom sports
 
25 giugno 2011, Sheffield, Inghilterra
 
L’inglese Kell Brook non si sottrae mai alle proposte che il suo promoter inglese gli fornisce per continuare la sua carriera e testare le sue qualità.
Questa volta il 25enne “Kid” Brook ha dovuto misurarsi con il 39enne Lovemore N'dou, sudafricano da tempo residente in Australia, professionista da 18 anni che ha affrontato i migliori al mondo dai pesi leggeri in avanti. N'dou, che ha pareggiato in Inghilterra con Matthew Hatton, rientrava dopo la sconfitta ai punti con l’astro nascente mesicano Saul Alvarez.
Brook, EBU # 3, non ha tradito le aspettative e si è imposto sul pericoloso avversario con una costante superiorità che, al termine delle 12 riprese dirette dall’arbitro Victor Loughlin, gli è valso il risultato con decisione unanime ed ampia. Questi i giudizi in suo favore dei tre giudici: due 119-110 rispettivamente di Marcus McDonnell e Terry O'Connor, un 118-111 di Dave Parris.
La 24ma vittoria consecutiva (16 successi li ha conseguiti prima del limite) ha portato a Brook. già possessore del titolo Britannico e WBO Inter-Continental, la vacante cintura WBA Inter-Continental dei pesi welter.
N'dou, 48-13-1 (31), ha preso atto della superiorità del pugile inglese ed ha lodato le sue qualità.
Il 31enne peso massimo inglese Richard Towers ha combattuto per la prima volta sulla distanza delle 8 riprese. A provare la sua tenuta è stato chiamato il belga Ismael Abdoul, 40-22-2 (16).
Towers ha superato il test con marcata soddisfazione, perché ha avuto dall’arbitro-giudice unico un vantaggio di 6 punti su 8 tempi combattuti ed è rimasto invitto con 11 vittorie (8 prima del limite).
Robin Reid, ex titolare WBC dei supermedi e di tante altre cinture minori, non vuole desistere nonostante le 40 primavere. Dopo l’uscita al primo turno nel torneo Prizefighters del marzo scorso quando è stato eliminato dal novizio Tobias Webb, è tornato a calcare il quadrato ed ha disposto in 4 riprese il 23enne Wayne Reed, 6-3-0 (2). L’ultima prestazione ha dato forza ai propositi di Reid, 41-7-1 (28)
 
 
25 giugno 2011, Dublino, Irlanda
 
Dopo 9 anni è stato assegnata nuovamente la vacante cintura World Boxing Federation dei pesi piuma. L’ultimo dignitario fu l’inglese Michael Brodie.
A raccogliere l’eredità di Brodie è arrivato il 27enne Patrick Hyland, irlandese di Dublino, che ha dominato il confronto con il 25enne francese Philippe Frenois.
Il match ha percorso tutta la sua prefigurata corsa delle 12 riprese, dirette dall’arbitro Mickey Vann, ed è approdato al finale con il verdetto unanime ed ampio per il locale. Questi i cartellini: due 120-108 ed un 119-109.
Hyland, classificato EBU # 11, è rimasto invitto con 23 vittorie (10 prima del limite). Il poco potente Frenois, classificato EBU # 12, reduce dalla vittoria ai punti in 6 riprese sull’italiano Salvatore Costarelli, ha conosciuto la sconfitta numero 4 contro 14 successi (tutti conseguiti ai punti) ed 1 pareggio.
Il titolo Irlandese dei pesi medi è rimasto a “Celtic Rebel” Gary O'Sullivan, 13-0-0 (9), che si è sbarazzato dello sfidante Robert Long, 6-3-0 (2), per knockout tecnico a 2:34 della prima ripresa.
Stessa sorte ha avuto il confronto al limite dei supermedi tra Ciaran Healy e Brendan Fitzpatrick.
Healy, 13-16-1 (4), ha sorpreso Fitzpatrick, 3-1-0 (1), imponendogli un pesante knockout a 2 minuti dall’inizio della match.
 
 
25 giugno 2011, Rzeszow, Polonia
 
Il titolo WBC Baltic dei pesi mediomassimi è rimasto saldamente nelle mani del 30enne polacco Dawid Kostecki, EBU # 6, vincitore sul 39enne Lolenga Mock, danese d’adozione di origine zairese-congolese, in una sfida valida anche per la vacante cintura WBA Inter-Continental della categoria.
Kostecki, 37-1-0 (24), è stato considerato largamente superiore al coloured nordeuropeo perché i tre giudici gli hanno riconosciuto l’ampio vantaggio con questi tre cartellini: 99-91, 98-92 e 97-92.
Mock, 30-13-1 (12), è campione dell’Unione europea dei pesi supermedi, titolo che dovrebbe difendere contro lo sfidante ufficiale Mouhamed Ali Ndiaye, italiano d’adozione proveniente dal Senegal. I due si affrontarono in Danimarca nel marzo 2008, titolo vacante in palio, e Mock vinse ai punti con decisione divisa.
Il peso massimo 23enne polacco Andrzej Wawrzyk, 22-0-0 (11), EBU # 3, ha falciato nella prima ripresa il 48enne tedesco Andreas Sidon, 36-11-0 (30).
Stesso risultato per il 28enne superwelter polacco Damian Jonak, 30-0-1 (20), EBU # 6, a spese del 39enne francese Mamadou Thiam, 47-10-0 (44).
Non è andato oltre il round iniziale nemmeno la prestazione del 22enne massimo polacco Artur Szpilka, 6-0-0 (4), nel confronto con il 26enne Ramiz Hadziaganovic, bosniaco rsidente in Austria. Hadziaganovic, 8-1-0 (7), ha conosciuto la prima sconfitta contro il guardia destra locale.
Il verdetto ai punti sulle 6 riprese è arrivato dopo il combattimento tra il 22enne welter polacco Lukasz Maciec ed il 32enne croato Zoran Cvek, 6-14-3 (5). Maciec, 14-1-1 (2), ha vinto con decisione unanime.
 
 
25 giugno 2011, Ostrowiec Świętokrzyski, Polonia
 
Il 24enne mediomassimo polacco Dariusz Sek, EU # 16, ha dominato il confronto con Sandro Siproshvili, 28enne georgiano residente a Praga nella Repubblica Ceca, fissato sulla distanza delle 10 riprese.
Al termine del match l’invitto Sek, 12-0-1 (4), ha avuto l’unanimità del verdetto con ampi margini di vantaggio (99-90, 98-92 e 97-92). La larga esperienza non è servita a Siproshvili, 24-9-0 (11), per frenare l’ardore del combattivo polacco.
L’unico risultato prima del limite della serata è stato offerto dal massimo-leggero 24enne polacco Mateusz Masternak, EBU # 7, nel duello con il 20enne lettore Arturs Kulikauskis, 7-9-2 (4). La potenza dell’imbattuto Masternak, 23-0-0 (17), ha prevalso sulla stoica resistenza del mancino Kulikauskis e l’arbitro ha fermato il match nella settima ripresa.
Nella sfida tra imbattuti, al limite dei supermedi, il polacco Norbert Dabrowski, 4-0-0 (1), si è imposto all’italiano Matteo Rossi, 4-1-1 (2), con verdetto unanime in 6 tempi.
Pure 6 riprese è durato il match dei pesi medi tra il poacco Maciej Sulecki, 6-0-0 (2), e l’albanese-italiano Endrit Vuka, 2-3-1 (2). Il locale ha vinto con decisione unanime.
Nell’altro confronto tra i pesi medi il tedesco Ronny Mittag, 12-1-0 (6), ha superato con verdetto unanime in 6 riprese il bielorusso Dzianis Makar, 2-3-0 (2).
Debutto vincente per il promettente mediomassimo polacco Marek Matyja che ha dominato sulla distanza delle 4 riprese il lituano Kirilas Psonko, 5-12-1 (4).
 
 

 


Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 DICEMBRE DEL 1975

Vincenzo Ungaro professionista in Svizzera di Priminao Michele Schiavone Il 12 dicembre 1975 a Ginevra, Svizzera, il bresciano Vincenzo Ungaro chiuse la sua prima stagione professionistica, iniziata ...

12/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 DICEMBRE DEL 1975

Vincenzo Ungaro professionista in Svizzera di Priminao Michele Schiavone Il 12 dicembre 1975 a Ginevra, Svizzera, il bresciano Vincenzo Ungaro chiuse la sua prima stagione professionistica, iniziata s...

11/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 10 DICEMBRE DEL 1982

Daniele Zappaterra supera Rosario Pacileo di Priminao Michele Schiavone Gli sportivi di Copparo esultarono la sera del 10 dicembre 1982, quando a Ferrara il loro beniamino Daniele Zappaterra conquist&...

10/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 9 DICEMBRE DEL 1982

Epifani e De Souza per la terza volta di Priminao Michele Schiavone Il 9 dicembre 1982 a Taranto il locale Eupremio Epifani affrontò per la terza volta il brasiliano Eloi Emiliano De Souza, il ...

09/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'8 DICEMBRE DEL 1934

Enrico Urbinati batte Carlo Cavagnoli di Priminao Michele Schiavone La nona cintura di campione d’Italia dei pesi mosca fu assegnata ad Enrico Urbinati la sera dell’8 dicembre 1934, sul ri...

08/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 7 DICEMBRE DEL 1962

Lino Mastellaro prevale nella rivincita con Mario Sitri di Priminao Michele Schiavone Il lombardo Lino Mastellaro divenne campione italiano dei pesi piuma a Roma, la sera del 7 dicembre 1962, quando a...

07/12/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, SAMMY ANGOTT

Al secolo Salvatore Angotti di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Sammy Angott, iscritto all’anagrafe con il nome di Salvatore Angotti, nacque a Cleveland il 17 gennaio 1915. Più tard...

06/12/2017

LUTTO PER 'PANTERITA' MOSQUERA

La boxe in lutto per Guillermo "Panterita" Mosquera Oggi alle ore 11 i funerali a Marina di San Nicola, Ladispoli di Alfredo Bruno La boxe in lutto per la scomparsa di Guillermo Mosquera, pot...

06/12/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS