There are 54.978 boxer records, at least 535.597 bouts and 10.315 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

GLI AZZURRI JUNIOR AGLI EUROPEI 2011

 

 

 

XV CAMPIONATI EUROPEI JUNIOR. Scannapieco domani ai Quarti di Finale. Fuori Colella e Cavallaro.

Mercoledì 29 Giugno 2011 16:20
Ufficio stampa - News FPI

FOTO_JUNIORL’Italia continua l’avventura europea nei 66 Kg. con il campione italiano Vincenzo Scannapieco che domani nei Quarti di Finale sarà in sfida con l’armeno Jevelikyan.  Al suo secondo match di campionato il campano Colella nei 50 Kg. ha dovuto cedere alla potenza ucraina. Nei 70 Kg. sul filo di lana si è aggiudicato la vittoria il turco Baris in un verdetto che ha sfavorito l’abile siciliano Cavallaro.

Come previsto, la quindicesima edizione dei Campionati Europei Junior, ex Cadetti, indetta dalla EUBC (European Boxing Confederation) ed organizzata dalla Federazione Pugilistica Ungherese, ha messo subito in mostra il buon livello degli atleti partecipanti. Giovanissimi, di età compresa tra i 15 ed i 16 anni, gli Juniores che hanno dato il via alla prova che precede i Campionati Mondiali Junior, in programma ad Astana in Kazakistan dal 20 al 30 luglio, sono stati ben 241 provenienti da 34 nazioni (Albania, Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Belgio, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Inghilterra, Estonia, Finlandia, Georgia, Grecia, Ungheria, Israele, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Moldavia, Montenegro, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Romania, Russia, Scozia, Serbia, Slovacchia, Svezia, Turchia e Ucraina). Tra questi anche gli azzurri Vincenzo Collella (50 kg), Vincenzo Scannapieco (kg. 66) e Salvatore Cavallaro (70 kg), guidati dal tecnico federale Maurizio Stecca e accompagnati dal Team Leader dott. Mariano Mazzone. Dopo l’esordio più che positivo nei Sedicesimi, però il campano Vincenzo Colella, classe ’96, dell’ASD Medaglia d’Oro e campione italiano Schoolboys nel 2010, nei 50 Kg. è stato superato dal forte ucraino Vladuslav Kutepov che lo ha battuto per 14 a 6. “Colella  - commenta Stecca – ha incontrato un atleta molto più alto e rapido di lui. Non è riuscito ad entrare nel match in quanto non ha trovato la distanza giusta”.

A dover rinunciare al traguardo europeo è stato anche il siciliano Cavallaro, classe ’95, dell’ASD Raging Bull e campione italiano Juniores in carica, sfavorito contro il turco Ceyhan Baris che ha vinto per 7 a 5. “Cavallaro – continua Stecca  - ha affrontato il temibile Baris ma il match si è svolto sempre in sostanziale equilibrio con una brillante prestazione del nostro azzurro che, contro un avversario di buon livello, ha dimostrato di meritare la vittoria che purtroppo non è arrivata”.

L’ultima speranza azzurra è il campione italiano Juniores Scannapieco, classe ’95, di Salerno, dell’ASD Pugilistica "Metropolis”, che ieri ha vinto contro lo slovacco Robert Racz per RSCI al secondo round. “Vincenzo – sottolinea il tecnico federale – ha battuto un atleta alla sua portata e quindi non ha avuto problemi ad impostare il combattimento stando sempre in vantaggio. Domani nei Quarti di Finale si confronterà con l’armeno Gor Jevelikyan che ha vinto brillantemente negli Ottavi di Finale contro il pugile di casa Nagy”.

Info e risultati dei campionati su http://eubc-boxing.org/  - www.fpi.it http://www.boxing.hu/

 

XV CAMPIONATI EUROPEI JUNIOR. Gli azzurri Colella, Cavallaro e Scannapieco agli Ottavi di Finale.

Martedì 28 Giugno 2011 16:31
Ufficio stampa - News FPI

EUBCSuperata brillantemente la prova dei Sedicesimi, gli azzurri Colella e Cavallaro oggi tenteranno il passaggio ai Quarti di Finale. Nei 50 Kg. il napoletano Colella sarà in sfida con l’ucraino Kutepov mentre nei 70 Kg. il catanese Cavallaro combatterà contro il turco Baris. Prima giornata di gara per il salernitano Scannapieco che nei 66 Kg. sarà opposto allo slovacco Racz.

La quindicesima edizione dei Campionati Europei Junior, ex Cadetti, indetta dalla EUBC (European Boxing Confederation) ed organizzata dalla Federazione Pugilistica Ungherese, è iniziata bene per il tricolore che si è subito imposto nei Sedicesimi con gli azzurri Vincenzo Collella (50 kg) e Salvatore Cavallaro (70 kg) che ieri hanno conquistato il passaggio agli Ottavi di Finale sul quadrato di Keszthely in Ungheria. Nei 50 Kg. il napoletano Vincenzo Colella, classe ’96, dell’ASD Medaglia d’Oro e campione italiano Schoolboys nel 2010, ha battuto di netto per 13 a 6 il bosniaco Adem Fetahovic. Tra poche ore sarà in sfida con l’ucraino Vladuslav Kutepov. Nei 70 Kg. ad alzare il braccio della vittoria è stato il catanese Salvatore Cavallaro, classe ’95, dell’ASD Raging Bull e campione italiano Juniores in carica, che ha superato per 12 a 2 il lituano Artur Fiilipovic e che oggi si confronterà con il turco Ceyhan Baris.

Il tecnico federale Maurizio Stecca ha commentato positivamente le prove dei due giovanissimi atleti: "Colella e Cavallaro si sono comportati bene ed hanno messo in evidenza le loro caratteristiche tecniche contro due avversari non facili". Un risultato che fa ben sperare anche il Team Leader della Delegazione Italiana, il dott. Mariano Mazzone, che attende la prova del terzo azzurro che oggi esordirà sul quadrato ungherese. Si tratta del salernitano Vincenzo Scannapieco, classe ’95, di Salerno, dell’ASD Pugilistica "Metropolis" e campione italiano Juniores, che dovrà vedersela con lo slovacco Robert Racz.

Di età compresa tra i 15 ed i 16 anni, gli Junior impegnati in Ungheria sono 241 in rappresentanza di 34 nazioni (Albania, Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Belgio, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Inghilterra, Estonia, Finlandia, Georgia, Grecia, Ungheria, Israele, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Moldavia, Montenegro, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Romania, Russia, Scozia, Serbia, Slovacchia, Svezia, Turchia e Ucraina) che, sulla distanza delle tre riprese da due minuti ciascuna, si contenderanno l’ambito titolo nelle 13 categorie di peso in gara (46 kg, 48 kg, 50 kg, 52 kg, 54 kg, 57 kg, 60 kg, 63 kg, 66 kg, 70 kg, 75 kg, 80 kg, +80 kg).

Una tappa importante per gli atleti partecipanti nel percorso di preparazione per i prossimi Campionati Mondiali Junior che si svolgeranno ad Astana in Kazakistan dal 20 al 30 luglio.

Info e risultati dei campionati su http://eubc-boxing.org/  - www.fpi.it  http://www.boxing.hu/

 

XV CAMPIONATI EUROPEI JUNIOR. Tre azzurri sul ring di Keszthely. Oggi Colella e Cavallaro.

Lunedì 27 Giugno 2011 12:12
Ufficio stampa - News FPI

FOTO_JUNIORA salire per primi sul ring ungherese saranno gli azzurri Vincenzo Colella e Salvatore Cavallaro. Domani a farsi strada nelle Eliminatorie dell’evento europeo dedicato agli atleti di età compresa tra i 15 ed i 16 anni sarà il salernitano Vincenzo Scannapieco.  Ad accompagnare la Delegazione Italiana, guidata dal tecnico federale Maurizio Stecca, è il Team Leader dott. Mariano Mazzone. A far parte del Team Azzurro è anche l’arbitro-giudice internazionale Alessandro Renzini.

Oggi in Ungheria ha preso il via la quindicesima edizione dei Campionati Europei Junior, ex Cadetti, indetta dalla EUBC (European Boxing Confederation) ed organizzata dalla Federazione Pugilistica Ungherese. A partecipare sono ben 234 pugili in rappresentanza di 30 nazioni che, sulla distanza delle tre riprese da due minuti ciascuna, si contenderanno l’ambito titolo nelle 13 categorie di peso in gara (46 kg, 48 kg, 50 kg, 52 kg, 54 kg, 57 kg, 60 kg, 63 kg, 66 kg, 70 kg, 75 kg, 80 kg, +80 kg).

Quest’anno parteciperà anche l’Italia, rappresentata da tre giovanissimi ma promettenti atleti che, come i loro compagni di viaggio, hanno un’età compresa tra i 15 ed i 16 anni.

Atterrata ieri mattina a Budapest, raggiunta la città di Kesztheely, sede dei Campionati, la Delegazione Italiana, composta dal Team Leader dott. Mariano Mazzone, dal Tecnico Federale Maurizio Stecca, dai tre atleti Vincenzo Collella (50kg), Vincenzo Scannapieco (66kg) e Salvatore Cavallaro (70kg) e dall’arbitro-giudice internazionale Alessandro Renzini, inizierà oggi il cammino verso il podio europeo.

Questa mattina si sono svolti i sorteggi che, a detta del tecnico federale Stecca, sono stati abbastanza positivi per il tricolore. A salire per primi sul ring ungherese in occasione dei Sedicesimi saranno gli azzurri Vincenzo Colella, classe ’96, dell’ASD Medaglia d’Oro di Napoli e campione italiano Schoolboys nel 2010, e Salvatore Cavallaro, classe ’95, dell’ASD Raging Bull di Catania e campione italiano Juniores in carica. Il campano Colella,  premiato come miglior pugile a Konin in occasione del Dual Match Polonia vs Italia, nei 50 Kg. sarà in sfida con il bosniaco Adem Fetahovic mentre il siciliano Cavallaro si confronterà nei 70 Kg. con il lituano Artur Fiilipovic. Domani sarà la volta dell’altro campano Vincenzo Scannapieco, classe ’95, di Salerno, dell’ASD Pugilistica “Metropolis” e campione italiano Juniores, che combatterà contro lo slovacco Robert Racz.

Il programma ufficiale dei Campionati Europei Junior 2011 prevede a partire da oggi le Eliminatorie. Venerdì 1 luglio p.v. si svolgeranno le Semifinali e sabato 2 luglio p.v. le Finali. 

Info e risultati dei campionati su http://eubc-boxing.org/  - www.fpi.it http://www.boxing.hu/

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 OTTOBRE DEL 1979

Kalule, ugandese con licenza danese di Priminao Michele Schiavone Tra i tanti africani che trovarono nel vecchio continente il luogo ideale per realizzare i loro sogni ci fu Ayub Kalule, l’ugand...

23/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 OTTOBRE DEL 1977

Lassandro, tre volte titolare nazionale di Priminao Michele Schiavone L’elenco dei pugili diventati campioni italiani per tre volte nella stessa categoria contempla il nome di Damiano Lassandro,...

22/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 OTTOBRE DEL 1934

Edelweiss Rodriguez campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Uno dei primi pugili riminesi che si fece conoscere a livello italiano fu Edelweiss Rodriguez, vincitore del titolo nazionale profes...

21/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 OTTOBRE DEL 1979

John Tate vincitore di Gerrie Coetzee di Priminao Michele Schiavone Il primo campionato del mondo disputato in Sudafrica da pesi massimi fu ospitato a Pretoria il 20 ottobre 1979, combattuto tra il pu...

20/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 OTTOBRE DEL 1984

Mike McCallum, tre corone iridate di Priminao Michele Schiavone Dagli anni ’80 del secolo passato si è assistito alla crescita del numero di pugili che hanno voluto superare i primati di ...

19/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS