There are 55.027 boxer records, at least 535.984 bouts and 10.495 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

MATTHEW TIENE ALTO L’ONORE DEGLI HATTON
MATTHEW TIENE ALTO L’ONORE DEGLI HATTON
 
 
Da quando Ricky Hatton ha lasciato l’attività agonistica per dedicarsi alla promozione di serate pugilistiche, il fratello minore Matthew Hatton ha cambiato radicalmente le sue prestazioni e l’appellativo “Magic” che lo accompagna non appare più stridente rispetto ai risultati che consegue.
Il 16 luglio a Bolton il 29enne di Manchester ha reso veramente magica la serata organizzata dal più noto fratello, difendendo la cintura continentale dei pesi welter contro uno dei più accreditati avversari in circolazione nel vecchio continente, il 34enne ucraino Yuriy Nunzhenko, ex campione interim della WBA.
Lo sfidante ufficiale ha iniziato bene mettendo in soggezione il locale con i suoi ripetuti ganci sinistri. L’inglese ha cercato di accorciare la distanza ma il divario era sempre tanto e l’avversario continuava a dominare. La superiore dell’ucraino è apparsa evidente quando ha costretto il campione a toccare il tappeto. Nuzhnenko sembrava il dominatore incontrastato del match perché difficile da toccare e addirittura troppo forte rispetto al locale.
Dalla terza ripresa è accaduto qualcosa di magico che ha trasformato Hatton. Il campione è diventato incisivo nelle azioni di attacco. Trovando la distanza giusta per i suoi colpi, non potenti ma precisi ed incessanti. Nuzhnenko ha cercato di sparare con maggiore veemenza il gancio sinistro nel tentativo di ripetere l’evento del secondo round.
Hatton ha martellato il suo sfidante incrociandolo con il fastidioso e persistente diretto destro e, col passare delle riprese, ha dato l’impressione che la cintura non avrebbe lasciato il suolo britannico.
Alla fine delle dodici riprese dirette dall’arbitro italiano Massimo Barrovecchio il verdetto è stato unanime per il campione in carica. Due dono stati i cartellini con il punteggio di 117-110 dell’italiano con licenza austriaca Franco Ciminale e del bulgaro Veiclav Nikolov, mentre l’olandese Robert Vervijs ha totalizzato 116-111.
Hatton, 40-4-2 (15), era alla prima difesa della cintura EBU conquistata lo scorso marzo, quando era vacante, sull’italiano Gianluca Branco. Prossimo sfidante ufficiale sarà un altro italiano, l’invitto Leonard Bundu.
Nuzhnenko, 30-2-1 (14), dovrà rivedere i programmi futuri perché l’età non è più giovanissima.
 
Il vacante titolo Commonwealth dei pesi medi è tornato in Gran Bretagna quando il 27enne inglese Martin Murray ha sconfitto il 31enne australiano Peter Mitrevski Jr con verdetto unanime. Alla fine delle dodici riprese i tre giudici hanno totalizzato i seguenti cartellini: due 120-109 ed un 120-108 a dimostrazione dell’ampio dominio imposto dall’imbattuto Murray, 20-0-0 (7), a Mitrevsky Jr, 23-7-1 (1).
 
La semifinale al titolo Britannico dei pesi supergallo è stata aggiudicata al 21enne Scott Quigg che ha disposto anzitempo del 31enne Gavin Reid, 6-7-1 (3). L’arbitro Howard John Foster ha fermato Reid a 1:20 della nona ripresa perché ferito a continuamente scosso dagli attacchi dell’imbattuto Quigg che ha chiuso la 13ma prestazione prima del limite su 19 contesti.
 
Altri risultati: Massimi-leggeri, Matty Askin V TKO 1 Lee Kellett, Chris Keane V PT 4 Hastings Rasani; Supermedi, Navid Iran V PT 4 Jamie Ambler; Welter, Craig Watson V TKO 5 Stephen Okine; Superpiuma, Anthony Crolla V PT 6 Chris Riley, Rhys Roberts V PT 4 Pavels Senkovs; Supergallo, Craig Lyon V PT 4 Anwar Alfadli; Gallo, Tasif Khan V PT 4 Francis Croes.
 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 FEBBRAIO DEL 1986

Angelo Liquori campione italiano al primo colpo di Priminao Michele Schiavone Il lombardo di adozione Angelo Liquori sfidò il campione italiano dei pesi superwelter Giuseppe Leto il 22 febbario...

22/02/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, JOEY MAXIM

Al secolo Giuseppe Antonio Berardinelli di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Joey Maxim nacque il 28 marzo 1922 a Cleveland, nell’Ohio, dove i genitori si erano stabiliti dopo aver lasciato Campo...

21/02/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 FEBBRAIO DEL 1926

Enea Marzorati, ultima sfida tricolore di Priminao Michele Schiavone L’ultimo combattimento disputato dal milanese Enea Marzorati per un campionato italiano porta la data del 21 febbraio 1926. L...

21/02/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 FEBBRAIO DEL 1940

Giuseppe Farfanelli campione d'Italia al secondo tentativo di Priminao Michele Schiavone L’esperienza tricolore dell’umbro Giuseppe Farfanelli durò solo sette mesi rispetto agli ott...

20/02/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 FEBBRAIO DEL 1958

Stefano Bellotti, terza sfida al campionato di Priminao Michele Schiavone Il pugile romano Stefano Bellotti ottenne la terza e ultima occasione tricolore della sua carriera dal milanese Giancarlo Garb...

19/02/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 FEBBRAIO DEL 1935

Innocente Baiguera, due volte campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Il ligure Innocente Baiguera fu uno dei primi pugili italiani ad aver vinto due volte il campionato italiano dei professio...

18/02/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 FEBBRAIO DEL 1941

Joe Louis abbatte Gus Dorazio di Priminao Michele Schiavone La sera del 17 febbraio 1941 la Convention Hall di Philadelphia, Pennsylvania, ospitò la quindicesima difesa del titolo mondiale dei ...

17/02/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 FEBBRAIO DEL 1992

Robert Quiroga, un mondiale a Salerno di Priminao Michele Schiavone Lo statunitense Robert Quiroga tornò per la terza volta in Italia nelle vesti di campione del mondo il 16 febbraio 1992, quan...

16/02/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS