There are 54.971 boxer records, at least 535.570 bouts and 10.309 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

TIMUR IBRAGIMOV SI SENTE ANCORA ISPIRATO
TIMUR IBRAGIMOV SI SENTE ANCORA ISPIRATO
 
Nel Seminole Hard Rock Hotel & Casino di Hollywood in Florida il 35enne peso massimo uzbeko Timur Ibragimov ha aggiunto un altro anello alla sua collana di vittorie.
Il 24 agosto l’euro-asiatico di casa ad Hallandale in Florida, ha continuato il cammino ripreso dopo le due uniche sconfitte con Calvin Brock e Tony Thompson, entrambi poi sfidanti mondiali di Wladimir Klitschko, con l’intento di guadagnarsi una chanche mondiale. Da allora ha inanellato l’ottavo successo consecutivo in tre anni, aggiungendo alla cintura WBC Fecarbox, quelle IBA International, NABA e la vacante WBO Inter-Continental contesagli dall’imbattuto Gurcharan Singh, 32enne indiano stabilitosi dal 2001 in Atlantic City, New Jersey.
Il quarto titolo è arrivato a Timur per knockout tecnico a 1:45 della decima ed ultima ripresa. L’arbitro Frank Santore Jr ha fermato “Guru” Singh dopo il secondo atterramento. Un primo conteggio era intervenuto nel penultimo nono round.
Ibragimov ha combattuto al meglio delle sue condizioni anche per la poca opposizione data dall’avversario. Singh, infatti, ha fondato le sue azioni sull’equilibrato uso del jab sinistro e delle  combinazioni a due mani di colpi diritti, apparsi comunque insuffcienti a fronteggiare l’incalzare del più potente avversario. Alla fine il più dotato dei due pugili ha avuto la meglio sull’altro.
La svolta del confronto si è avuta nel non tempo quando Singh è caduto per effetto di ripetuti destri al capo portati dall’uzbeko. Nella ripresa successiva un altro potente destro di Ibragimov ha stordito l’indiano che è caracollato all’indietro prestandosi ad un altro diretto destro che lo ha fatto cadere. Singh si è rialzato e, dopo il conteggio, sebbene scosso, ha tentato di fronteggiare il risoluto Ibragimov ma è stato sballottato dall’avversarioal punto che l’arbitro ha deciso di intervenire definitivamente.
Ibragimov ha sommato la 16ma vittoria prima del limite su 29 trionfi contro 2 sconfitte ed 1 pareggio. Ora spera di avere una chance come suo cugino Sultan, vincitore della cintura assoluta WBO.
Singh ha conosciuto il primo insuccesso a torso nudo dopo una serie positiva di 20 combattimenti (11 anzitermpo).
 
Nell’altro confronto di cartello il 27enne Brad Solomon di casa a Lafayette in Lousiana, vincitore del guanto d’oro nazionale dal 2005 al 2007, si è imposto per arresto del combattimento a 2:56 della sesta ripresa, quando il 36enne portoricano Wilfredo Negron, 26-15-1 (19), è stato fermato dall’arbitro Samuel Burgos.
Il record immacolato di Solomon, vincitore delle vacanti cinture WBA International e WBO Latino, è salito a quota 13 (5 prima del limite).
Solomon, seppure peso welter, è amministrato dall’organizzazione The Heavyweight Factory “La Fabbrica dei pesi massimi”, che gestisce un manipolo di pugili della massima divisione di peso sotto la direzione di Henry Rivalta.
 
Il 31enne Luis Ortiz, cubano stabilitosi quest’anno in Florida, al suo terzo confronto a torso nudo ha conquistato il vacante titolo WBC Fecarbox dei pesi massimi. Il mancino Ortiz, 3-0-0 (2), ha superato il 28 texano Kendrick Releford, 22-14-2 (10), con verdetto unanime sulla distanza delle 8 riprese.
 
Altri risultati:
Massimi, Jayce Monroe V PT 4 James Bryant; Watson Pierre V TKO 2 Ray Tillman;
Massimi-Leggeri, Emmanuel Augustama PARI 4 Robert Turner;
Mediomassimi, Pedro Rodriguez V TKO 6 Abdulah Dobey;
Superwelter, Inocente Fiz V PT 6 Reynaldo Cepeda.
 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

A Milano, un programma, tre titoli di Priminao Michele Schiavone Quando il capoluogo lombardo poteva essere definito un baluardo dell’organizzazione pugilistica italiana, il promoter milanese Eg...

14/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 OTTOBRE DEL 1956

Guido Mazzinghi batte Marino Faverzani di Priminao Michele Schiavone La prima ed unica difesa del titolo italiano dei pesi medi sostenuta dal toscano Guido Mazzinghi avvenne il 13 ottobre 1956 a Milan...

13/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS