There are 54.964 boxer records, at least 535.496 bouts and 10.266 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

WLODARCZYK DIFESA SENZA AFFANNO
 
Varsavia, Polonia
Piotr Werner / Andrew Wasilewski
(Bullit KnockOut Promotions)
 

(Foto: Sebastian Andrzejczyk, Ringpolska)
 
Il 29enne campione WBC dei pesi massimi-leggeri Krzysztof Wlodarczyk ha fatto ritorno nella sua città natale di Varsavia concedendo al 35enne statunitense Jason Robinson, guardia detra dell’Illinois, la chance di sfidarlo per la corona iridata.
Il 25 settembre nella Torwar Sport Hall della capitale polacca la prestazione del locale campione mondiale è apparsa come una prova di routine in vista di impegni probanti.
Infatti, al termine delle 12 riprese dirette dall’arbitro Daniel Van de Wiele, il risultato ottenuto da Wlodarczyk è stato un verdetto unanime ma equilibrato, senza squilli di tromba. Questi i cartellini finali: 117-111 di Esa Lehtosaari, 116-112 di Fabian Guggenheim e 115-113 di Predrag Aleksic.
Si è trattato di una difesa volontaria. Una occasione offerta ad un pugile che non ha mai espresso acuti nella sua carriera iniziata nel 1996, inframmezzata da una pausa di inattività nel biennio 2008-2009.
Le riflessioni offerte dai partecipanti nella conferenza seguita all’incontro ha confermato la pacata intenzione del campione di non voler strafare. Wlodarczyk ha detto <<Mi sono presentato al confronto con un’ottima preparazione ed ho dimostrato di poter vincere bene sulle dodici riprese, così come posso mettere knockout gli avversari. Non sempre si può essere spettacolari. A volte si deve combattere duro, vincere ai punti contro un buon allenato Jason Robinson. Sono contento della vittoria e guardo avanti a difendere il titolo>>.
Gli ha fatto eco l’allenatore Fiodor Lapin che ha asserito <<Robinson è stato eccellente questa sera. È stato il suo miglior combattimento della sua lunga carriera, senza ombra di dubbio. È stato colpito duramente ma ha continuato nella sua immutata tattica. Krzysztof ha fatto abbastanza per vincere. In ogni ripresa è stato leggermente migliore>>.
Robinson ha detto <<È stato un buon combattimento ma io avrei dovuto essere più attivo. Conosco le regole. Combatto da 21 anni. Non sono rimasto sorpreso dalle cose fatte da Wlodarczyk questa sera. Egli è stato migliore ed ha vinto. La colpa è tutta mia. Io ho 35 anni. A questa età molti pugili sono già finiti. Io ho dimostrato che posso combattere e mi posso misurare con i migliori in futuro>>.
Pure George Hernandez, allenatore di Robinson ha voluto aggiungere alcune osservazioni. <<Non sono felice perché non portiamo la cintura WBC negli USA. Wlodarczyk è stato il migliore questa notte. Jason non ha combattuo duro abbastanza, non è stato pugnace abbastanza ma adesso è troppo tardi pensare a queste cose. Wlodarczyk ci ha dato l’opportunità ma noi non abbiamo fatto abbastanza>>.
Wlodarczyk ha migliorato il suo record portando i trionfi a quota 44 (32 anzitempo) contro 2 sconfitte ed 1 pareggio.
Robinson ha riportato la sconfitta numero 9 a fronte di 19 successi (11 prima del limite).
 
Il 23enne Tomasz Hutkowski, polacco di Cracovia, ha mantenuto la cintura WBC Youth dei pesi massimi-leggeri ma non è andato oltre il pari con il caparbio francese Zakaria Azzouzi, 25enne di Hyeres. Al termine delle 10 riprese, dirette dall’arbitro Ian John-Lewis, il risultato nullo è arrivato a maggioranza per il totale espresso da due giudici, Pawel Kardyni e Daniel Van de Wiele che, entrambi, hanno attestato il sostanziale equilibrio con due distinti 95 a 95. Il terzo giudice Miroslaw Brozio ha visto tre lunghezze a favore del polacco con 96 a 93.
Hutkowski è rimasto invitto con 18 trionfi (12 prima del limite) e 2 pareggi al record di Azzouzi si è aggiunto il secondo pareggio a fronte di 11 vittorie (9 anzitempo) ed 1 sconfitta.
 
Altri risultati:
Massimi, Andrzej Wawrzyk V PT 6 Pavels Dolgovs, Krzysztof Zimnoch V TKO 1 Joe De Maradja;
Mediomassimi, Maciej Miszkin V PT 6 Ousman Dominguez;
Welter, Krzysztof Bienias V PT 6 Konstantins Sakara.
 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 SETTEMBRE DEL 1962

Fabio Bettini, romano campione di Francia di Priminao Michele Schiavone Il pugile Fabio Bettini godette di due cittadinanze, prima quella italiana per la sua nascita a Roma, poi la francese per scelta...

21/09/2017

'TORO SCATENATO' HA PERSO L'ULTIMA BATTAGLIA

LaMOTTA MORTO A 96 ANNI DOPO BREVE MALATTIA di Primiano Michele Schiavone Mercoledì 20 settembre 2017 – Dagli Stati Uniti è rimbalzata la notizia della morte dell’ex ca...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 SETTEMBRE DEL 1942

Roberto Proietti, tre volte europeo di Priminao Michele Schiavone In un passato alquanto lontano capitò più volte che due italiani si affrontarono per la disputa di due campionati, cosa ...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 SETTEMBRE DEL 1970

Zampieri su Proietti per ferita di Priminao Michele Schiavone Sono molti i casi in cui un pugile si afferma su un altro con il medesimo risultato prima del limite, nella stessa ripresa. Uno di questi ...

19/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 SETTEMBRE DEL 1951

Luigi Valentini batte Michele Palermo di Priminao Michele Schiavone L’undicesimo campione italiano dei pesi welter fu il romano Luigi Valentini che il 18 settembre 1951, nella capitale, spodest&...

18/09/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, TONY MARINO

Al secolo Antonio Marino di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Antonio Marino è l’unico tra tutti gli italo-americani elencati in questa rassegna di cui non abbiamo potuto trovare altri ind...

17/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 SETTEMBRE DEL 1975

Fanali, tre volte campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Il livornese Romano Fanali conquistò il titolo italiano dei pesi superleggeri per la terza volta il 17 settembre 1975 a Livorno...

17/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 SETTEMBRE DEL 1965

Bruno Santini supera Luciano Lugli di Priminao Michele Schiavone Il campione italiano dei pesi medi numero 27 fu il toscano Bruno Santini, arrivato alla conquista del titolo nel 1965, dopo l’abb...

16/09/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS