There are 54.964 boxer records, at least 535.496 bouts and 10.262 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

XXII WBA KO DRUGS FESTIVAL
 
ARENA ROBERTO DURAN, PANAMA CITY, PANAMA
PROMOCIONES Y EVENTOS DEL ISTMO (ROGELIO ESPINO)
 

 
Il 2 ottobre la WBA ha patrocinato la XXII manifestazione internazionale denominata <<WBA KO Drugs Festival>>. Quest’anno l’evento ha avuto luogo il 2 ottobre nell’Arena Roberto Duran della capitale panamense.
Il programma, seguito da oltre 15mila spettatori presenti in sala, si è retto sulla disputa di due titoli mondiali WBA, altri sei minori dello stesso ente pugilistico preceduti da altri quattro combattimenti di contorno.
 
 
 
CONCEPCION POLVERIZZA KAOVICHIT
 
Il titolo WBA interim dei pesi mosca è rimasto saldamente nelle mani del 24enne panamense Luis Concepcion, soprannominato “El Nica”, quando ha incrociato i guantoni con il 34enne thailandese Denkaosan Kaovichit, già titolare WBA dei pesi mosca.
Il locale non ha usato tattiche di studio appena suonato il gong di avvio. Concepcion si è portato al centro del quadrato ed ha martellato l’avversario con incredibile veemenza che ha costretto al tappeto il thailandese in due occasioni.
Il primo atterramento è arrivato per effetto di un potente sinistro. Dopo il rituale conteggio il panamense ha pressato nuovamente il disorientato thailandese con l’intento di abbatterlo nuovamente. Kaovichit è apparso sballottato e, mentre era prossimo a cadere, l’arbitro Rafael Ramos è intervenuto con un conteggio di protezione.
Ripresa la lotta Concepcion è diventato ancor più brutale percependo palpabile la debolezza dello spossato avversario, oramai incapace di sottrarsi alla furia che gli si abbatteva contro. Il panamense ha messo a segno ripetute serie con montanti e ganci portati ripetutamente a due mani che hanno obbligato il thailandese a capitolare sulla stuoia. A quel punto l’arbitro Rafael Ramos ha fermato la terribile punizione. Erano trascorsi solo 1 minuto e 3 secondi dall’avvio delle ostilità.
Concepcion, dopo aver portato il suo record a 22-1-0 (17), ha celebrato, al pari di tanti colleghi, la splendida vittoria con uno spettacolare salto mortale all’indietro.
Kaovichit, anche se mostra ancora un buon record con 50-3-1 (20), potrebbe essere giunto alla fine della brillante carriera iniziata nel novembre del lontano 1996.
 
 
 
JONES CONSERVA LA CINTURA
 
Dopo una lunga assenza dalle scene pugilistiche il 38enne panamense Guillermo Jones, soprannominato “El Felino”, ha calcato nuovamente il quadrato per difendere la cintura WBA dei pesi massimi-leggeri contro il 33enne russo Valery Brudov.
Jones, impegnato nella prima difesa del suo titolo da quando lo conquistò in Germania nel settembre 2008 per manifesta inferiorità di Firat Arslan, ha portato a casa l’alloro iridato con verdetto prima del limite deciso da una ferita riportata dall’europeo.
Nelle prime riprese il campione ha mostrato i segni della luna inattività ma grazie alla sua maggiore statura è riuscito a tenere a bada il più basso avversario.
Come al solito Jones ha fatto molto uso del lungo sinistro. Brudov non è riuscito ad evitare la condotta imposta dal campione ed ha assecondato, benché meno dotato in allungo, quella impostazione tattica. Il russo, infatti, ha usato molto il sinistro come diretto di apertura ma poche volte ha fatto seguire le combinazioni propizie.
Il panamense ha preso a comandare dal settimo round quando il russo è rimasto ferito sull’occhio destro. Da quel momento il copioso sangue ha creato problemi allo sfidante mentre il campione si faceva più audace con colpi più efficaci.
Nell’undicesimo assalto l’arbitro Luis Pabon ha chiesto la collaborazione del medico di servizio. Dopo due ispezioni alla ferita da parte del sanitario l’arbitro ha fermato l’incontro. Tempo ufficiale della sospensione 2:16 del penultimo tempo.
Jones ha portato il record a 37 vittorie (29 prima del limite), 3 sconfitte e due pareggi.
Pure undici riprese durò la sfida tra Brudov, 38-3-0 (27), ed un altro panamense, Luis Pineda, quando nel febbraio 2006 si contesero la vacante cintura WBA interim delle 200 libbre. Ma quella volta Brudov risultò vincitore.
 
Altri risultati:
Massimi, Timur Ibragimov V PT 10 Luis Pineda (Titolo NABA);
Medi, Nilson Tapia V PT 10 Jorge Heiland (Titolo WBA Internation);
Welter, Brad Solomon V TKO 5 Pablo Vasquez (Titolo WBA International);
Leggeri, Ameth Diaz V PT 10 Javier Castro (Titolo WBA International);
Piuma, Irving Berry V PT 10 Feider Viloria (Titolo WBA International)
Massimi, Hasim Rahman V KO 1 Marcus McGee;
Massimi-Leggeri, Francisco Palacios V KO 2 Donnell Wiggins;
Gallo, Alexander Munoz V PT 8 Leopoldo Arrocha;
Gallo, Ricaurte Torrero V PT 6 Manuel Vides;
Femmine:
Super-gallo, Shantel Martinez V TKO 5 Ogleidis Suarez (Eliminatoria titolo WBA).
 
 
 
Il presidente WBA Gilberto Mendoza ha consegnato la Super cintura WBA all’arbitro portoricano Luis Pabon che in occasione della manifestazione di Panama “XXII WBA KO Drugs Festival” ha diretto il suo 100mo titolo mondiale quando è stato il terzo uomo nell’incontro tra Guillermo Jones e Valery Brudov.
 
 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 SETTEMBRE DEL 1970

Zampieri su Proietti per ferita di Priminao Michele Schiavone Sono molti i casi in cui un pugile si afferma su un altro con il medesimo risultato prima del limite, nella stessa ripresa. Uno di questi ...

19/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 SETTEMBRE DEL 1951

Luigi Valentini batte Michele Palermo di Priminao Michele Schiavone L’undicesimo campione italiano dei pesi welter fu il romano Luigi Valentini che il 18 settembre 1951, nella capitale, spodest&...

18/09/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, TONY MARINO

Al secolo Antonio Marino di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Antonio Marino è l’unico tra tutti gli italo-americani elencati in questa rassegna di cui non abbiamo potuto trovare altri ind...

17/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 SETTEMBRE DEL 1975

Fanali, tre volte campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Il livornese Romano Fanali conquistò il titolo italiano dei pesi superleggeri per la terza volta il 17 settembre 1975 a Livorno...

17/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 SETTEMBRE DEL 1965

Bruno Santini supera Luciano Lugli di Priminao Michele Schiavone Il campione italiano dei pesi medi numero 27 fu il toscano Bruno Santini, arrivato alla conquista del titolo nel 1965, dopo l’abb...

16/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 SETTEMBRE DEL 1957

Garbelli vince contro Malè di Priminao Michele Schiavone La sera del 15 settembre 1957 il lombardo Giancarlo Garbelli rischiò il suo titolo italiano dei pesi welter a Viterbo contro il l...

15/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 SETTEMBRE DEL 1946

Fausto Rossi, Re senza corona di Priminao Michele Schiavone Il 14 settembre 1946 a Roma il locale di origine marchigiana Fausto Rossi affrontò per la settima volta il trevigiano Giovanni Martin...

14/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 SETTEMBRE DEL 1953

Duilio Loi, campione completo di Priminao Michele Schiavone La terza difesa del titolo italiano dei pesi leggeri da parte del campione Duilio Loi, avvenne il 13 settembre 1953 a Grosseto, contro il lo...

13/09/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS