There are 54.990 boxer records, at least 535.762 bouts and 10.360 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

NISHIOKA RIDIMENSIONA MUNROE

 

 
TOKYO, GIAPPONE
TEIKEN PROMOTIONS (Akihiko Honda)
 
 

 
Il campione WBC dei pesi supergallo Toshiaki Nishioka ha respinto il valoroso inglese Rendall Munroe con una straordinaria maestria che ha svilito il valore dell’europeo, nella sfida tra mancini portatagli il 24 ottobre nella capitale giapponese.
Il 34enne campione nipponico ha dominato il confronto con il britannico fino ad ottenere, al termine delle 12 riprese dirette dall’arbitro Jose Guadalupe Garcia, un impareggiabile vantaggio di 10 punti da ognuno dei tre giudici. Infatti, l’equanime giudizio di David Sutherland, Alejandro Rochin Mapula e James Jen Kin si è tradotto nel punteggio finale di 119-109 per ciascuno dei tre giudici.
Il dominio europeo del 30enne Munroe non si è tradotto in una convinta minaccia per il campione orientale, nonostante le dichiarazioni della vigilia.
Pochissime sono state le occasioni in cui l’inglese ha dimostrato di poter essere un pericolo per l’avversario. Non sono arrivate all’indirizzo del giapponese provocazioni o moniti da parte del britannico per frenare lo strapotere che, ripresa dopo ripresa, Nishioka stava costruendo.
Alla fine la prestazione di Nishioka è stata giudicata la sua migliore performance della carriera.
Il campione ha preso l’iniziativa dalle prime battute con il veloce jab destro combinato con sinistri e destri in gancio altrettanti agili. Lo sfidante ha mostrato molto nervosismo di fronte all’abilità del campione ed ha chiuso le prime quattro riprese con uno svantaggio ancora colmabile, due 39-37 ed un 40-36 a favore di Nishioka.
Dal quinto round l’inglese ha tentato di sveltire i suoi attacchi, ma ha trovato un più rapido avversario che ha riposto con fulminei ganci sinistri supportati da montanti al tronco. Nel settimo tempo Munroe è apparso in difficoltà sotto le folate al corpo che il giapponese gli portava con insidiosa insistenza. Dopo otto riprese il vantaggio per il campione si allungava sensibilmente con 79-73 da parte dei tre giudici che si trovavano allineati nel giudizio dei cartellini.
Nella nona frazione l’inglese ha tentato di cambiare le sorti del match ma ha trovato un abile Nishioka capace di superarlo in velocità, abilità e potenza di colpi.
Le ultime tre riprese hanno visto Munroe sottoposto ad una pesante punizione che ha mostrato tutto il suo coraggio ed orgoglio di finire il match in piedi.
Nishioha, dopo quattro falliti tentativi di acquisire la corona WBC dei pesi gallo combattuti con il thailandese Veerapol Sahaprom (due sconfitte e due pareggi), ha conquistato lo scettro WBC dei supergallo ormai da due anni. Dopo la quinta difesa vittoriosa ha portato il suo record a 37 trionfi (23 prima del limite) contro 4 insuccessi e 3 pareggi.
Munroe ha conosciuto la seconda sconfitta a fonte di 21 trionfi (9 anzitempo).
 
 
SECONDA CINTURA PER “CHOCOLATITO” GONZALEZ
 
 
Il 22enne nicaraguense Roman Gonzalez ha confermato la sua fama di “Re del KO” quando ha conquistato la sua seconda cintura iridata. Dopo aver brillato tra i pesi paglia con il titolo WBA è passato nella categoria dei minimosca conquistando il vacante titolo WBA interim. “Chocolatito” ha frantumato in due riprese il pur bravo cosfidante Francisco Rosas, 30enne messicano soprannominato “Chiquita”, che in precedenza non aveva mai subito l’onta della sconfitta prima del limite.
I due pugili si erano affrontati nel febbraio del 2009 quando Gonzalez, impegnato nella prima difesa della sua corona WBA dei pesi paglia, agguantò una vittoria ai punti in 12 riprese con decisione a maggioranza.
Questa volta Gonzalez è apparso impietoso ed ha costretto Rosas a tre atterramenti che hanno convinto l’arbitro Takeshi Shimakawa a fermare il confronto. Tempo dichiarato: 1:38 della seconda ripresa.
Gonzalez è rimasto imbattuto con 27 vittorie (23 prima del limite), mentre Rosas ha registrato la sconfitta numero 8 contro 21 successi (12 anzitempo) e 2 pareggi.
 
Nel match di contorno ha fatto la sua terza apparizione dell’anno il 25enne venezuelano Jorge Linares, ex titolare WBC dei piuma e WBA dei superpiuma, che si è imposto per abbandono al 37enne Jesus Chavez. Il messicano-californiano si è arreso alla fine della quarta ripresa per un infortunio alla spalla.
Con l’ultima vittoria Linares, 30-1-0 (19), ha continuato a consolidare la sua presenza tra i pesi leggeri. Nella nuova categoria spera di ripetere le imprese che lo hanno reso famoso fino all’anno scorso quando, finito in una ripresa da Juan Carlos Salgado, ha conosciuto la sua prima sconfitta che gli è costato il suo secondo titolo mondiale.
Il “Matador” Chavez, già campione WBC superpiuma e IBF leggeri, ha sofferto la quarta sconfitta consecutiva ed ha portato il suo record a 44-8-0 (30).
 
Il 28enne giapponese Shinsuke Yamanaka, campione nazionale dei pesi gallo, ha debuttato a livello internazionale imponendosi al messicano Jose Silveira, 11-3-0 (4), per abbandono dopo nove riprese. Il mancino Yamanaka, 13-0-2 (9), potrebbe fare un passo avanti nella classifica WBA.
 
 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 NOVEMBRE DEL 1925

Edoardo Garzena s'impone a Pietro Bianchi di Priminao Michele Schiavone L'ultima difesa vittoriosa del titolo italiano dei pesi leggeri di Edoardo Garzena si svolse a Milano il 22 novembre 1925, contr...

22/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 NOVEMBRE DEL 1986

Ronzoni supera Scapecchi di Priminao Michele Schiavone Il campione italiano numero 17 dei pesi superleggeri fu Maurizio Ronzoni, che il 21 novembre 1986 tolse la cintura al grossetano Alessandro Scape...

21/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 NOVEMBRE DEL 1961

Truppi batte il tedesco Moll di Priminao Michele Schiavone Il peso medio modenese di origine brindisina Tommaso Truppi lasciò il ring di Modena da imbattuto la sera del 20 novembre 1961, quando...

20/11/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MELIO BETTINA

Al secolo Emilio Antonio Bettina di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Melio Bettina. Anche se non viene annoverato tra i grandi della categoria fu sicuramente un ottimo pugile, un mediomassimo dal record...

19/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 NOVEMBRE DEL 1977

Azevedo pareggia con Backus di Priminao Michele Schiavone Il 19 novembre 1977 l’ex campione mondiale dei pesi welter Billy Backus, guardia destra originario di Canastota, New York, e nipote del ...

19/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 NOVEMBRE DEL 1972

Ugo Poli sconfigge Bruno Pieracci di Priminao Michele Schiavone La provincia di Sondrio trovò nel valtellinese Ugo Poli, originario di Ardenno, l’elemento di spicco per promuovere negli a...

18/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 NOVEMBRE DEL 1985

Giampiero Pinna vincitore di Mario Bitetto di Priminao Michele Schiavone Il sassarese Giampiero Pinna, divenuto campione italiano dei pesi mosca al terzo tentativo, il 17 novembre 1985, a Vercelli, so...

17/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 NOVEMBRE DEL 1967

Franco Innocenti supera Antonio Villasante di Priminao Michele Schiavone L’aretino Franco Innocenti tornò al successo il 16 novembre 1967, nella sua città, dove affrontò l&r...

16/11/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS