There are 55.037 boxer records, at least 536.089 bouts and 10.574 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

SYLVESTER DOMINATORE
 
ROSTOCK, GERMANIA
SAUERLAND EVENT (Wilfried Sauerland)
 
 

 
Dopo il pari conseguito con il russo Roman Karmazin nella precedente difesa della cintura IBF dei pesi medi il 30enne tedesco Sebastian Sylvester è tornato in veste di dominatore, come fece nella prima difesa della cintura iridata con l’americano Billy Lyell. Questa volta, il 30 ottobre, nella Stadthalle di Rostock, il campione tedesco non ha vinto prima del limite come fece con Lyell a Neubrandenburg ma ha costretto il suo avversario Mahir Oral a tre atterramenti che ne hanno comunque soggiogato il rendimento.
Al termine delle 12 riprese dirette dall’arbitro Marlon Wright il verdetto per Sylvester è stato non solo unanime ma ampio. Questi i cartellini ed i nomi dei loro compilatori: 119-106 di Berit Andreasen e due distinti 117-107 degli italiani Francesco Rega e Franco Ciminale.
Il terzo italiano impegnato fuori dal quadrato porta il nome di Roberto Rea che ha officiato come supervisore.
Non è stato un confronto difficile da giudicare per la padronanza di ring ed il controllo che “The Hurrikan” Sylvester ha esercitato sullo sfidante.
Oral, coetaneo e connazionale dell’avversario, ha peggiorato la sua performance soffrendo tre conteggi. Il primo nell’ottavo round, il secondo nella nona ripresa ed il terzo nell’undicesimo tempo. In definitiva lo sfidante ha mostrato coraggio e tenacia nel fronteggiare e reggere la superiorità che il campione mostrava ripresa dopo ripresa.
Oral, 28-3-2 (11), ha visto svanire la seconda chance che l’IBF gli ha offerto. In precedenza aveva ceduto per getto della spugna nella decima ripresa ad Arthur Abraham.
La terza difesa IBF dei pesi medi di Sylvester ha arricchito il suo record portandolo a 34 trionfi (16 prima del limite) contro 3 sconfitte ed 1 pareggio.
 
 
 
BRAEKHUS RIMANE “FIRST LADY”
 
 
La 29enne norvegese Cecilia Braekhus ha mantenuto i tre titoli iridati dei pesi welter piegando in sette riprese la 34enne svedese Mikaela Lauren. L’intervento dell’arbitro italiano Giuseppe Quartarone è giunto a 40 secondi del settimo round quando la sfidante è rimasta, senza replicare, sottoposta agli attacchi della campionessa.
Fino alla sesta ripresa il vantaggio espresso dai tre giudici è stato netto ed equanime per la campionessa. Tre distinti 60-54 di Michael Maass, Jean-Louis Legland e Leszek Jankowiak.
La superiorità della campionessa si è manifestata fin dalla prima ripresa. La sfidante è stata un bersaglio toppo facile per i sinistri in jab della Braekhus che ha azionati poderosi colpi portati col destro al viso ed al corpo.
Nella settima ripresa due montanti destri seguiti da un gancio sinistro di Braekhus hanno costretto Lauren a toccare il tappeto. La sfidante ha cercato di contrastare la lotta ma è rimasta sottoposta al fuoco di fila della campionessa e l’arbitro ha fermato le sue intenzioni.
Con le cinture WBA, WBC e WBO la “First Lady” Braekhus rimane l’unica donna ad essere la singola campionessa mondiale in assoluto, oltre ad essere invitta con 15 vittorie (3 prima del limite).
Lauren ha ceduto per la prima volta dopo sei successi (1 anzitempo).
 
Il resto della serata ha visto il 29enne peso massimo bulgaro Kubrat Pulev rimanere imbattuto  contro il 35enne statunitense Dominick Guinn, 33-7-1 (22). Il verdetto ai punti in otto tempi è stato unanime per Pulev, 9-0-0 (5), con due 80-72 ed un 79-73 ma la prestazione dei due pugili è stata avara di spettacolo.
Il 33enne medio polacco Mariusz Cendrowski, 21-2-2 (8), ha confermato la sua superiorità sul 23enne tedesco Thomas Troelenberg, 21-2-0 (10), piegandolo in tre riprese. Nel primo confronto il polacco aveva vinto ai punti in otto riprese con verdetto unanime.
 
Altri risultati:
Mediomassimi, Dustin Dirks W TKO 7 Billy Boyle;
Mediomassimi, Robert Woge W PTS 4 Orial Kolaj;
Medi, Marcos Nader W PTS 8 Sandor Ramocsa;
Leggeri, Kim Poulsen W PTS 6 Alexey Shorokhov.
 
 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 APRILE DEL 1985

Julio Cesar Chavez liquida Ruben Castillo di Priminao Michele Schiavone Il messicano Julio Cesar Chavez mise in gioco per la prima volta la sua cintura mondiale WBC dei pesi superleggeri contro Ruben ...

19/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 APRILE DEL 1969

Luigi Patruno è campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Il 18 aprile 1969 a Napoli si svolse il vacante campionato italiano dei pesi medi tra il locale Mario Lamagna e Luigi Patruno, ao...

18/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 APRILE DEL 1969

Italo Biscotti a un passo dal titolo italiano di Priminao Michele Schiavone Il piemontese di origine pugliese Italo Biscotti dovette superare la prova di una eliminatoria per giungere al traguardo tri...

17/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 APRILE DEL 1927

Victorio Campolo sgomina Erminio Spalla di Priminao Michele Schiavone La sfida tra i pesi massimi Victorio Campolo, argentino nato in italiana, e il piemontese Erminio Spalla, combattuta...

16/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 APRILE DEL 1959

Sonny Liston, il grande orso di Priminao Michele Schiavone Il peso massimo americano Sonny Liston, conosciuto con l’appellativo "The Big Bear" si esibì per la quarta volta a Mia...

15/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 APRILE DEL 1973

Nervino all'ultimo incontro di Priminao Michele Schiavone Il mancino bresciano Giuliano Nervino concluse la carrieara professionistica nella sua città il 14 aprile 1973, quando mise in palio il...

14/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 APRILE DEL 1950

Cardinale pareggia con Falcinelli di Priminao Michele Schiavone Il pugliese Tino Cardinale viveva stabilmente in Francia da alcuni anni quando gli proposero di partecipare al campionato italiano dei p...

13/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 APRILE DEL 1985

La Vite al secondo tentativo italiano di Priminao Michele Schiavone Il siciliano di nascita Giuseppe La Vite, ligure di adozione, ricevette la seconda occasione di competere per un campionato nazional...

12/04/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS