There are 55.017 boxer records, at least 535.932 bouts and 10.441 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

STIEGLITZ MOSTRA I PROGRESSI
 
FREIBERGER ARENA, DRESDA, GERMANIA
SPORT EVENTS STEINFORTH (Ulf Steinforth)
 

 
Il campione WBO dei pesi supermedi Robert Stieglitz, 29enne russo residente a Magdeburgo in Germania, ha difeso per la terza volta la sua cintura iridata da quando l’ha strappata all’ungherese Karoly Balzsay nell’agosto dell’anno scorso. Il 20 novembre Stieglitz ha messo in palio il suo titolo contro il 30enne Enrique Ornelas, messicano trapiantato in California e lo ha mantenuto con decisione unanime. Alla fine delle 12 riprese dirette dall’arbitro Joe Cortez, il verdetto ai punti è stato equanime con il totale di 117-111 espresso dai cartellini dei giudici Clark Sammartino, Andre Van Grootenbruel e Manfred Kuechler. Supervisore l’avvocato statunitense John Duggan, icona della sigla portoricana.
I due pugili hanno iniziato il confronto manifestando un corrispondente rispetto. La reciproca deferenza si è dissolta appena suonato l’avvio del secondo round. Gli scambi veloci, poderosi e rovinosi hanno preso il posto della compostezza dei primi tre minuti. Con l’aumentare della tensione il duello è diventato sempre più emozionante.
Poi il campione ha trovato la giusta misura per piazzare i suoi fendenti tenendo a debita distanza il pericoloso avversario. Il jab sinistro di Stieglitz veniva usato con scelta di tempo che netraulizzava le azioni offensive di Ornelas.
Il messicano-californiano si è fatto pericoloso nella settima ripresa quando ha causato una ferita sotto l’occhio sinistro del campione.
Nell’ottavo tempo Stieglitz ha intensificato la sua offensiva mettendo sotto pressione l’avversario. Le sollecitazioni del campione sono diventate sempre più insistenti con il passare dei minuti ed hanno costretto Ornelas alle corde. Il russo-tedesco ha infittito le sue azioni al corpo dello sfidante per frenare il risoluto sfidante.
L’ottima preparazione dei due pugili è stata determinante per offrire emozioni fino all’ultimo secondo di gara. Nell’ultima frazione, infatti, la velocità di escuzione è stata l’arma dominante e basilare per entrambi. Per il campione è stata necessaria per imporre la sua superiorità e per lo sfidante indispensabile per affermare la sua presenza non trascurabile sul ring e per non cedere al vigore avversario.
Stieglitz ha portato il numero dei successi a quota 39 (23 prima del limite) contro 2 sconfitte.
Ornelas, dopo il suo primo impegno mondiale, ha riportato la sconfitta numero 7 a fronte di 30 vittorie (20 anzitempo).
 
 
KUEHNE ANCORA CAMPIONESSA
 
 
La triplice campionessa Ramona Kuehne, 30enne tedesca di Berlino, ha vinto il secondo match dell’anno dopo la sconfitta per ferita sofferta contro la connazionale Ina Menzer al limite dei pesi piuma. Per l’occasione ha incrociato i guantoni con la 28enne Irma Balijagic, imbattuta bosniaca già titolare WIBA dei pesi piuma, in difesa delle sue cinture WBO, WBFederation e WIBF dei pesi superpiuma. Il verdetto proclamato a favore della Kuehne al termine delle 10 riprese è stato unanime.
Il confronto si è sviluppato all’insegna della velocità. La campionessa è stata più abile nelle azioni di attacco, seguite da rapidi spostamenti per evitare le prote replice dalla sfidante. La Kuehne ha mostrato maturità, ha imposto il ritmo al match, dettando i tempi delle azioni. La Balijagic ha saputo contrastare con impegno e capacità propositiva la percettibile superiorità della tedesca, onorando la sua qualità di challenger. Il ritmo del combattimento è rimasto intenso fino all’ultimo secondo di lotta e lo spettacolo offerto dalle due atlete è stato pregevole.
La Kuehne registrato il suo 17mo trionfo (5 per la via rapida) contro 1 sola sconfitta.
Balijagic ha conosciuto ha perduto per la prima volta dopo una serie positiva di 12 confronti (5 TKO).
 
SIMCIC ALLA PRIMA CONFERMA
 
Denis Simcic, 29enne sloveno di stanza a Monaco di Baviera in Germania, ha mantenuto il suo titolo WBFederation International dei pesi mediomassimi dopo aver messo a tacere le velleità di Jindrich Velecky, 36enne della Repubblica Ceca, con verdetto unanime sulle 10 riprese. Simcic, 25-1-0 (14), è stato dominatore assoluto. Simcic ha fatto leva sulla velocità di esecuzione accompagnata da nitide combinazioni che hanno obbligato Velecky, 17-12-0 (16), ad una difesa raccolta per evitare il peggio.
 
 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 GENNAIO DEL 1993

Gianfranco Rosi, difesa mondiale in Francia di Priminao Michele Schiavone L’ultimo successo ottenuto nella qualità di campione del mondo da parte dell’italiano Gianfranco Rosi porta...

20/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 GENNAIO DEL 1977

Facciocchi, primo assalto al campionato italiano di Priminao Michele Schiavone La prima carta giocata dal cremonese Trento Facciocchi per il campionato italiano dei pesi medi la rivolse il 19 gennaio ...

19/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 GENNAIO DEL 1965

Morocho Hernandez campione mondiale di Priminao Michele Schiavone Il primo venezuelano campione mondiale di boxe fu Carlos Hernandez che il 18 gennaio 1965 tolse la corona dei pesi welter jr allo stat...

18/01/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, TIPPY LARKIN

Al secolo Antonio Pilleteri di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Tippy Larkin, nato con il nome di Antonio Pilleteri, è stato considerato uno dei più abili pugili italo-americani, quasi all...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 GENNAIO DEL 1981

Marvelous Marvin Hagler, prima difesa mondiale di Priminao Michele Schiavone La prima messa in gioco del titolo mondiale ‘undisputed’ dei pesi medi da parte dello statunitense Marvin Hagle...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 GENNAIO DEL 1969

Roy Jones Jr emette il primo vagito di Priminao Michele Schiavone Nella città statunitense di Pensacola, Florida, il 16 gennaio 1969 vide la luce Roy Jones Jr, futuro campione di pugilato, iscr...

16/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 GENNAIO DEL 1954

Antonini debutta a Ginevra di Priminao Michele Schiavone Il pugile umbro Franco Antonini compì la prima trasferta estera il 15 gennaio 1954, affrontando a Ginevra, Svizzera, il francese Simon P...

15/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 GENNAIO DEL 1961

Paul Pender piega Terry Downes di Priminao Michele Schiavone Come campione mondiale dei pesi medi l’americano di origine irlandese Paul Pender si trovò ad affrontare il 14 gennaio 1961 a ...

14/01/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS